Artwork: EIN

🔴 Live da Rotterdam: la Jury Final dell’Eurovision Song Contest 2021 | Venerdì 21 maggio

Continuano oggi le prove generali degli show televisivi dell’Eurovision 2021. Stasera vi aggiorneremo sulle prove generali che sono comunemente chiamate “Jury Show”, poiché utilizzate dalle giurie per esprimere i loro voti. Sono in tutto e per tutto identiche a quello che vedrete in tv domani.

Benvenuti quindi nel nostro live coverage “Live da Rotterdam”, attraverso il quale vi terremo aggiornati in tempo reale sulle prove di questa sera. Oggi si prova la finale in programma sabato 22 maggio.

🔴 Live da Rotterdam

Live Blog: articolo in continuo aggiornamento fino alla fine delle prove.

21:00 CET // Parte con le immagini di Duncan nella campagna olandese la finale di Eurovision Song Contest 2021.

21:03 CET // Sfilano sul palco di Rotterdam i finalisti accompagnati dal DJ Pieter Gabriel che crea una bellissima atmosfera di festa. E a sorpresa anche i conduttori cantano!

21:06 CET // Grande boato per l’ingresso sul palco del padrone di casa Jeangy Macrooy.

🇨🇾 Cipro | Elena Tsagrinou – El Diablo

21:10 CET // Apre lo show la carica esplosiva di Elena Tsagrinou. Dopo qualche incertezza vocale ci regala show, coreografia, tutto quello di cui abbiamo bisogno per iniziare col botto una lunga serata.

Elena Tsagrinou, Cyprus, First Semi-Final, Rotterdam Ahoy, 18 May 2021
Foto; EBU / ANDRES PUTTING

🇦🇱 Albania | Anxhela Peristeri – Karma

21:14 CET // Ancora esplosione di rosso. Anxhela Peristeri ancora una volta porta sul palco una prova solida, convincente e che mette in risalto tutte le sue qualità.

🇮🇱 Israele | Eden Alene – Set Me Free

21:18 CET // Il pubblico pare apprezzare particolarmente l’inizio dell’esibizione israeliana. Eden li ripaga con una serie di virtuosismi vocali davvero notevoli. Si conferma essere la vera regina dello staging anni 80/90 con i Neon.

🇧🇪 Belgio | Hooverphonic – The Wrong Place

21:22 CET // Geike, la cantante degli Hooverphonic, sembra ancora più a suo agio sul palco. Questa sera sembra tutto fuorché in the wrong place. Il gruppo belga si candida apertamente ad essere uno dei favoriti delle giurie questa sera. Vedremo domani se realmente sarà così.

🇷🇺 Russia | Manizha – Russian Woman

21:26 CET // Il pubblico accompagna Manizha battendo le mani al ritmo della sua Russian Woman. Lei energica e determinata vuole trasmettere il suo messaggio e ricordare a tutte le donne russe (ma non solo) che possono realizzarsi ed essere come vogliono loro. Lei potrebbe essere una delle sorprese della serata.

Manizha, Russia, First Semi-Final, Rotterdam Ahoy, 18 May 2021
Foto: EBU / ANDRES PUTTING

🇲🇹 Malta | Destiny – Je Me Casse

21:29 CET // Destiny si presenta sul palco più tranquilla e spigliata. Dopo tutta la pressione che ha portato sulle spalle durante le prove e nella prima semifinale, la cantante maltese sembra davvero divertirsi sul palco e vocalmente ha fatto una prova MAIUSCOLA.

🇵🇹 Portogallo | The Black Mamba – Love is on my side

21:34 CET // Lo staging ad effetto e molto studiato del gruppo portoghese crea sicuramente uno stacco notevole dopo i mortaretti di Destiny. Non siamo sicuri che questa collocazione li valorizzi particolarmente, anche se tutto è fatto davvero bene e non ci stupiremmo venissero premiati dalle giurie.

🇷🇸 Serbia | Hurricane – Loco Loco

21:38 CET // Hairography. Qualcuno ha visto capelli che si muovevano sul palco? Le Hurricane portano a casa una prova convincente, ricordandoci che si può fare pop, sapersi muovere e cantare. Una scarica di adrenalina che rischia di schiacciare la performance portoghese in un sandwich esplosivo.

Hurricane, Serbia, Second Semi-Final, Rotterdam Ahoy, 20 May 2021
Foto:  EBU / THOMAS HANSES

21:42 CET // Nikkie ci porta alla scoperta di qualche vincitore del passato, come si prendono cura del loro trofeo. C’è spazio anche per un messaggio di Valentina, la vincitrice francese del JESC 2020. Appuntamento in autunno a Parigi.

🇬🇧 Regno Unito | James Newman – Ember

21:45 CET // La prova di James inizia subito in salita. Vocalmente ancora tanti problemi, come abbiamo visto in tutte le prove fino ad ora. E dopo tante richieste sono apparsi anche i tanto attesi fuochi d’artificio. Nel complesso temiamo ancora un risultato molto magro per il Regno Unito.

🇬🇷 Grecia | Stefania – Last Dance

21:49 CET // Il pubblico di Rotterdam è costretto a fissare i maxischermi. La coreografia futuristica (!?!) che noi vediamo sullo schermo per loro ricordiamo è solo un grande schermo verde dove Stefania si muove sulle scale circondata da ballerini mascherati. Nel complesso tutto bello ma non da vittoria.

🇨🇭 Svizzera | Gjon’s Tears – Tout l’univers

21:53 CET // Gjon più sicuro e libero dalle preoccupazioni si esalta vocalmente. I suoi movimenti sul palco sono più spigliati e sembra davvero trovarsi a suo agio nella sua scenografia futurista. Ci sembra chiaro che voglia puntare ai piani alti della classifica e non si è risparmiato nemmeno un po’. E questa è solo la prova, chissà domani sera.

🇮🇸 Islanda | Da∂i Freyr og Gagnamagni∂ – 10 Years

21:57 CET // Ancora in quarantena, il gruppo si esibisce con la registrazione delle seconde prove. Se non lo sapessimo non ci accorgeremmo assolutamente di nulla. L’inizio ha somiglianze pazzesche con l’entry portoghese, ma tempo pochi secondi e ci troviamo catapultati nel videogioco islandese orchestrato a meraviglia da Dadi. Tutto risulta sembra piacevole e un po’ nerd, siamo sicuri il televoto premierà questa proposta. Chissà se le giurie saranno dello stesso avviso.

🇪🇸 Spagna | Blas Cantó – Voy a Quedarme

22:01 CET // Inizio al buio per Blas che attacca la sua canzone a cappella. La presenza inquietante della luna gigante alle sue spalle non crediamo valorizzi molto l’esibizione. Prova vocalmente molto impegnativa che il murciano ha imparato a domare rispetto alla sua prima esibizione, ma che potrebbe comunque non bastare.

🇲🇩 Moldavia | Natalia Gordienko – Sugar

22:05 CET // Qualche problema nel comporre lo staging di Natalia. Chantal è costretta ad intervenire e intrattenersi con Destiny nella Green Room

22:06 CET // Natalia inizia sussurrando (con la laringite?) la sua canzone. La coreografia è sempre ben riuscita anche se continua ad essere tutto molto random. E il suo acuto (lo chiamiamo acuto) è cringissimo.

🇩🇪 Germania | Jendrik – I don’t feel hate

22:10 CET // Prova energica per Jendrik che dopo svariati giri a vuoto finalmente centra una performance convincente e pulita. Si allontana per lui l’ultimo posto?

🇫🇮 Finlandia | Blind Channel – Dark Side

22:14 CET // Le atmosfere rock primi anni 2000 dei Blind Channel conquistano. Noi italiani dobbiamo guardare la loro performance con attenzione. Potenzialmente potrebbe fregare qualche punto ai Måneskin anche se continua a risultare un mondo totalmente diverso, sebbene si tratti di rock.

22:17 CET // Edsilia ci porta alla scoperta dei commentatori dell’Eurovision Song Contest. Scambia qualche chiacchiera con i danesi e con i russi, ma tutto risulta troppo meccanico.

🇧🇬 Bulgaria | VICTORIA – Growing up is getting old

22:21 CET // La zattera di VICTORIA ben si addice alla sua performance. Lei trasmette tutte le emozioni del mondo, tocca il cuore. Davvero difficile trovare qualcosa di stonato in questa interpretazione. Potrebbe raccogliere ampio consenso delle giurie e non sfigurare nemmeno al televoto.

🇱🇹 Lituania | The Roop – Discoteque

22:25 CET // Il pubblico applaude l’ingresso del gruppo sul palco. Tengono il ritmo durante la canzone. Si direbbe già una favorita al televoto. Vaidotas & co non sbagliano nulla, un po’ scontata (tutto uguale alla finale nazionale lituana) ma estremamente efficace.

🇺🇦 Ucraina | Go_A – Shum

22:29 CET // Kateryna e i Go_A sono pronti a dominare il mondo con le loro atmosfere etno-tecno. La canzone è apprezzatissima dal pubblico in sala, come lo era stato già dal pubblico a casa. La stampa è stata molto generosa con la sua valutazione. Attenzione: questa potrebbe essere il vero dark horse della competizione.

Go_A, Ukraine, First Semi-Final, Rotterdam Ahoy, 18 May 2021
Foto: EBU / ANDRES PUTTING

🇫🇷 Francia | Barbara Pravi – Voilà

22:32 CET // La grande favorita del concorso si presenta sul palco con uno staging pulito ed essenziale. Tutto è concentrato sulla voce di Barbara e sulla sua mimica. Tra le varie prove viste forse questa è quella vocalmente meno convincente. Parliamo comunque di una esibizione dove stiamo cercando il pelo nell’uovo, lei davvero cerca di fare il pieno di voti già stasera.

🇦🇿 Azerbaigian | Efendi – Mata Hari

22:37 CET // Il pubblico apprezza l’inizio dello show azero. Pronuncia inglese e qualità vocali di Efendi sono molto approssimative, ma il ritmo e l’insieme dell’esibizione (non proprio inedita) convincono. Sicuramente perché si distingue tra le 26 finaliste, ma non ambisce alla vittoria.

🇳🇴 Norvegia | TIX – Fallen Angel

22:42 CET // TIX in questa posizione rischia di essere un tappa buchi. Il messaggio è totalmente annacquato da uno staging fuorviante. Dispiace perché il messaggio contro il bullismo era così ben veicolato nel suo video ufficiale.

🇳🇱 Paesi Bassi | Jeangu Macrooy – Birth of a new age

22:45 CET // Consueto e prevedibile boato per i padroni di casa. Jeangu ha una di quelle canzoni magari non immediate ma eseguita alla perfezione e con un gruppo di coristi che lo esaltano. Il messaggio di libertà è chiaro e forte. Potrebbe essere premiato dalle giurie questa sera.

🇮🇹 Italia | Måneskin – Zitti e Buoni

22:49 CET // La posizione italiana sicuramente ottima per la RAI che potrà contare su ascolti progressivamente in aumento fino alla fine del prime time. Il pubblico esplode alla prima nota. Sembra davvero che i ragazzi abbiano il vento a loro favore, o siamo noi ad illuderci. Le giurie sapranno premiarli?

Måneskin, Italy, Second Rehearsal, Rotterdam Ahoy, 15 May 2021
Foto: EBU / ANDRES PUTTING

🇸🇪 Svezia | Tusse – Voices

22:55 CET // Arrivare dopo padroni di casa ed Italia è impresa titanica per Tusse. Il pubblico sembra molto freddino e non apprezza più del dovuto l’entry svedese. La stampa ha punito pesantemente la Svezia nel poll odierno, cosa decideranno le giurie?

🇸🇲 San Marino | Senhit – Adrenlina

22:57 CET // Tocca a Senhit ed il suo show in technicolor chiudere la gara. Lei e Flo Rida portano sul palco tutta l’adrenalina del mondo. Lo show convince ed il pubblico in sala apprezza i tanti cambi di scenografia e costume. L’atmosfera di festa è evidente e Senhit si muove con sicurezza. Diverte e si diverte. Assolutamente promossa e avvantaggiata dall’ultimo posto in scaletta.

Senhit, San Marino, Second Semi-Final, Rotterdam Ahoy, 20 May 2021
Foto: EBU / THOMAS HANSES

23:01 CET // Si apre la votazione! Questa sera avremo un vincitore, fittizio ma ci sarà. Parte il primo recap delle 26 canzoni in gara.

23:09 CET // Il momento dell’interval act “Music Binds Us” che vede un connubio di artisti dai generi musical molto diversi tra loro. Non vogliamo dirvi tutto ma ci sono immagini molto suggestive e quasi futuristiche (o del passato) di Rotterdam. Nel complesso un numero piacevole e che rappresenta davvero l’essenza eclettica dei Paesi Bassi.

23:16 CET // Secondo e ultimo recap. Il tempo per votare volge alla conclusione e siamo sempre più vicini al vincitore. Ricordiamo che questa sera stanno votando le giurie, ma per controllare che i tempi della scaletta (!!) siano corretti verrà comunque simulata una votazione completa.

23:20 CET // Nikkie ci propone un nuovo Eurovision Tutorial con consigli per chi annuncia il vincitore e per chi si appresta a ricevere i voti. Lei davvero è la regina di questo Contest e ci porta nel backstage per vedere cosa succede dietro lo scintillante palco di Eurovision.

23:26 CET // Edsilia fa la tassista e porta in giro per Rotterdam (nel 2020, forse addirittura 2019) alcuni dei vincitori di Eurovision. Un vago richiamo a Carpool Karaoke però non del tutto riuscito.

23:29 CET // Momento “memory lane” di Eurovision. Vengono confrontate immagini dell’Eurovision Song Contest degli anni 50-60 con quelle degli ultimi 20 anni. Grande spazio e attenzione per la comunità dei fan, riconoscendo a NOI il ruolo di vera benzina nel motore di Eurovision.

23:36 CET // Arriva il momento del Rooftop party. Alcuni dei vincitori di Eurovision del passato eseguono le loro canzoni sui tetti della città di Rotterdam. In ordine vediamo Måns Zelmerlöw, i Teach-in, Sandra Kim, Lenny Kuhr, Helena Paparizou e i Lordi.

23:44 CET // Duncan Laurence, in quarantena, non può esibirsi dal vivo. Vengono quindi mostrate le registrazioni delle sue prove. Ci presenta (ancora) Arcade ed il nuovo singolo Stars.

23:50 CET // Si chiude la votazione con un countdown molto particolare. Domani scoprirete di cosa parliamo.

23:51 CET // Dopo il discorso di Martin Österdahl si parte a contare i voti (farlocchi) delle giurie nazionali.

23:55 CET // I primi 12 punti vanno alla Moldavia!

23:56 CET // Per San Marino è il turno di Monica Fabbri che annuncia i punti della giuria sammarinese in francese (WHY?).

00:04 CET // Carolina Di Domenico annuncia (con qualche ritardo audio) i punti della giuria italiana. Senza tante sorprese, i nostri finti 12 punti vanno alla Finlandia.

00:07 CET // A metà della finta votazione le giurie hanno messo prima la Francia, tallonata dalla Norvegia.

Can You Believe GIFs | Tenor

00:18 CET // Il momento JA JA DING DONG. La votazione islandese è a cura di Olaf Yohannson (il personaggio interpretato da Hannes Óli Ágústsson) direttamente dal film di Netflix. Vi ribalterete dalle risate, ve lo assicuriamo.

00:24 CET // Fermi tutti! Nemmeno la Francia ha annunciato i voti interamente in francese. Solo San Marino.

Gif TV Italiana

00:30 CET // Si conclude la finta votazione della giuria con la Norvegia in testa.

00:40 CET // A vincere la finta votazione della jury final è la Norvegia, Francia seconda con Spagna e Regno Unito in top10. Italia diciannovesima e San Marino ultima.

00:45 CET // Esibizione di uno stand-in per la Norvegia. Il pubblico canta la canzone norvegese. Lo show domani si chiuderà prima della 01:00.

Attendiamo con impazienza la finale di Eurovision 2021. Appuntamento domani sera dalle 20:45 ⏰ su RaiUno, su Youtube, dove volete voi!


Per non perdere nemmeno un contenuto dal backstage dell’Eurovision 2021, metti mi piace e seguici su Facebook, Twitter e Instagram, dove siamo attivi ogni giorno con foto, video e dirette esclusive dal Press Centre e dalla città di Rotterdam.