© RTSH

Albania: il resoconto della seconda serata del Festivali i Kënges 59

Anche la seconda serata del Festivali i Këngës 59 si è conclusa. Una serata soft accompagnata da pianoforte, dato il tema “versioni acustiche”. Durante la serata sono state cantate tutte e 25 le canzoni in gara nel Festival, nonostante i finalisti (che vedremo stasera) siano già stati annunciati.

La serata inizia con la intro già vista nella prima serata, dagli spunti drammatici quanto efficaci e con un gruppo folkloristico albanese che precede l’entrata dei conduttori Jonida Vokshi e Blendi Salaj.

https://www.instagram.com/p/CJHM5oAh1ar/?utm_source=ig_web_copy_link

Questa seconda serata si è svolta con le varie versioni acustiche delle canzoni e con vari camei storici, come la storia della prima vincitrice e del primo Festival, avvenuto via radio.

La scaletta della serata è stata la seguente:

  • Florent Abrashi – Vajzë
  • Stefan Marena – Meteor
  • Wendi Mancaku – Vesi i shpirti tim
  • Viktor Tahiraj – Nënë
  • Sardi Strugaj – Ka me t’ba me kajt
  • Gigliola Haveriku – E lirë
  • Kastro Zizo – Vallja e jetës
  • Agim Poshka – Vendi im
  • Evi Reçi – Tjerr
  • Mirud – Nëse vdes
  • Festina Mejzini – Kush je ti dashuri
  • Anxhela Peristeri – Karma
  • Erik Lloshi – Jo
  • Inis Neziri – Pendesë
  • Franc Koruni – E morën botën
  • Fatos Shabani – Ty
  • Era Rusi – Zjarri im
  • Klint Çollaku – Do t’ia dal
  • Devis Xherahu- Peng
  • Xhesika Polo – Më mbron
  • Gjergj Kaçinari – Më jep jetë
  • Kamela Islamaj – Kujtimet s’kanë formë
  • Enxhi Nasufi- Njësoj
  • Rosela Gjylbegu – Vashëzo
  • Orgesa Zaimi – Valixhja e kujtimeve

Potete recuperare l’intera seconda serata dello show sul canale YouTube di RTSH.

Vi è piaciuta la serata di ieri sera? Secondo voi chi vincerà il FiK 59? Fatecelo sapere sui social!

error: