Armenia: il capo delegazione David Tserunyan promette molto presto grandi notizie per il 2022

Il capo della delegazione armeno David Tserunyan ha lasciato ben sperare circa un possibile ritorno del paese all’Eurovision dopo il ritiro dall’edizione 2021.

David, che è anche un membro del Reference Group, ha preso parte al primo incontro del gruppo con la RAI, l’emittente italiana che ha già avviato l’allestimento del prossimo concorso del 2022.

Dopo aver pubblicato sui social la foto dell’incontro, il capo delegazione armeno ha espresso la sua gratitudine per la sua rielezione. Inoltre ha concluso dicendo che presto avremo delle notizie meravigliose, lasciando intendere un possibile ritorno dell’Armenia nel concorso.

Ecco la traduzione delle parole di David:

Sono molto felice e grato di essere stato rieletto nel Reference Group dell’Eurovision Song Contest. Anni fa, quando ero solo un fan del concorso, non mi sarei mai sognato che un giorno non solo avrei guidato la delegazione armena, ma anche uno dei professionisti che guidano l’intera competizione. È un grande onore per me essere eletto ed avere la fiducia dei miei colleghi di oltre 40 paesi partecipanti e rappresentarli, nonché dall’Armenia nella più grande alleanza mondiale di emittenti pubbliche. Il conto alla rovescia per Eurovision 2022 è già iniziato! Grandi notizie presto!

David Tserunyan

Non solo la Turchia quindi, anche l’Armenia potrebbe tornare all’Eurovision (dopo un anno di pausa). Restate sintonizzati per l’ufficialità, l’Eurovision 2022 prende forma piano piano, e noi siamo pronti!

Siete favorevoli al ritorno dell’Armenia? Potrebbe tornare Athena dopo la possibilità sfumata nel 2020 e il ritiro nel 2021?

error: