• Home
  • Eurovision
  • Unisciti a noi
  • About

Australia: Montaigne rivela lo staging di “Don’t Break Me” per l’Eurovision 2020

Montaigne e l’emittente SBS hanno rivelato lo staging ufficiale di “Don’t Break Me” per l’Eurovision Song Contest 2020.

Ieri sera in Australia è andato in onda “Eurovision 2020: Big Night In”, uno speciale show per onorare i brani dell’edizione cancellata e per decretare il vincitore dell’Eurovision 2020 secondo il pubblico australiano. A salire sul podio sono stati Daði & Gagnamagnið, i rappresentanti dell’Islanda, i russi Little Big e i lituani The Roop.

Nel corso dello show è stato anche presentato il concept della performance di “Don’t Break Me”, alla quale Montaigne e il suo team stavano lavorando duramente e che avrebbero voluto portare sul palco di Rotterdam quest’anno.

A proposito della performance, Montaigne ha detto:

Per dare vita a una canzone sul palco dell’Eurovision ci vogliono un sacco di persone creative che lavorano duramente, e anche se non è il vero palcoscenico, sono grata che possiamo mostrare il nostro bambino – di cui siamo molto orgogliosi – al pubblico. Il team principale di Blink TV e SBS ha svolto un lavoro straordinario nel trovare professionisti che comprendessero i miei interessi di nicchia (sotterranei e draghi, fantasy, anime e animazioni) e che potessero fonderli con il contenuto emotivo e un’estetica “popolare”. Ora si torna a creare. Sono entusiasta di preparare qualcosa di fresco e nuovo per il 2021!

Montaigne
© SBS

L’artista australiana è stata riconfermata dall’emittente SBS e tornerà a rappresentare l’Australia all’Eurovision 2021, che si terrà ancora a Rotterdam.

Fonte: SBS

error: