Foto: WILLI WEBER

Austria: Conchita Wurst si candida a condurre l’edizione tedesca di Drag Race

Solo una drag queen ha vinto l’Eurovision Song Contest. E proprio Conchita Wurst reclama a gran voce una edizione in lingua tedesca di RuPaul’s Drag Race.

Lo ha dichiarato proprio Conchita in una recente intervista al magazine Hollywood Reporter.

Naturalmente tutto quello che ha a che fare con il mondo drag mi sta a cuore. RuPaul’s Drag Race ha conquistato il mondo intero. Sono una sua grandissima fan e aspetto la chiamata a condurre l’edizione in lingua tedesca.

Conchita Wurst

Secondo Conchita i fan hanno fame di nuovi “forma drag”. Secondo lei un buon esempio è Fabulous Dad prodotto da Metronome Denmark, una docu-serie dove i padri di drag queen si cimentano loro stessi in esibizioni in drag.

Show di questo tipo aiutano ad allargare lo spettro del panorama televisivo, stuzzicando il palato dei telespettatori con storie e personaggi mai visti prima.

Conchita Wurst

Tornando a Drag Race ricordiamo che oltre agli Stati Uniti, dove è arrivato alla tredicesima stagione, il franchise è arrivato già nel Regno Unito, in Thailandia, Australia, Nuova Zelanda, Canada, Paesi Bassi e recentemente in Spagna. In Italia arriverà a breve e sarà visibile su Discovery+.

In Germania però non è al momento in programma alcuna edizione. A dire il vero nel 2019 la tv via cavo ProSieben ha prodotto Queen of Drags. 10 drag queen di Austria, Germania e Svizzera si sono sfidate per il titolo di Regina delle Drag Tedesche. A condurre lo show sono state Heidi Klum, Bill Kaulitz dei Tokio Hotel e proprio Conchita. Sadly enough lo show non è affiliato il franchise di Drag Race e quindi non conta come edizione tedesca.

Fonte: PinkNews

error: