Azerbaigian: Mado Salikh scartata dall’Eurovision 2022 con il suo brano inedito

Nonostante l’emittente azera abbia scelto Nadir Rustamli per l’Eurovision 2022, la cantante Mado Salikh ha deciso di esporsi. Anche lei aveva presentato un brano inedito alla delegazione per rappresentare l’Azerbaigian all’Eurovision di Torino.

Sia lei che Nadir hanno partecipato all’ultima edizione di The Voice of Azerbaigian, solo che lui ha vinto il talent show, mentre lei è stata eliminata prima della finale.

La giovane artista ha rivelato al sito 12xal che ha scritto e composto l’inedito “Burn in Hell” e convinta dal suo team lo ha inviato alla delegazione. Nonostante sia stata scartata ha deciso di presentare al pubblico il brano con il video ufficiale pubblicato su YouTube.

La domanda che rivolge il sito azero alla cantante è la seguente: “Hai in programma di proporti nuovamente per l’Eurovision nei prossimi anni?”. Ecco cosa risponde Mado Salikh:

In effetti, all’inizio non avevo intenzione di candidarmi. Ma io e il mio team abbiamo deciso di provarci, perché la canzone era già nelle nostre mani. In futuro, se il format del concorso mi consentirà di partecipare con un mio brano, non escludiamo la possibilità di provarci nuovamente.

Mado Salikh

Fonte: 12xal

In attesa di scoprire l’entry di Nadir Rustamli, credete che il brano di Mado Salikh potesse essere forte per l’Eurovision 2022?