© Zeb Daemen

Belgio: gli Hooverphonic canteranno “The Wrong Place” all’Eurovision 2021

L’emittente VRT ha rivelato il brano belga per l’Eurovision Song Contest 2021. Gli Hooverphonic canteranno “The Wrong Place”.

In una speciale conferenza stampa hanno presentato il brano ed il video.

ll gruppo ha definito la canzone come 100% belga e in pieno nello stile degli Hooverphonic.

“The Wrong Place” parla di una storia di una notte (one-night-stand) finita male. Racconta di quando ci si sveglia e ci si chiede cosa l’altra persona ci faccia nel proprio letto.

La canzone è stata scritta da Alex Callier, leader del gruppo, insieme a Charlotte Forest (conosciuta come Charles).

Hooverphonic retrouve sa chanteuse emblématique Geike Arnaert - DH Les  Sports+
Foto: DH

Il gruppo si dice entusiasta di andare a Rotterdam, qualunque sia la forma del Contest (ricordiamo che siamo nello scenario B, ndr) cercheranno di goderselo a pieno.

L’obiettivo è quello di fare il meglio possibile e andare in finale. Hanno in mente una performance molto forte.

Abbiamo già registrato il live-on-tape ma non vogliamo anticiparvi troppo. È stato come effettuare un dress rehearsal.

Alex Callier, Hooverphonic

La canzone non è stata scritta con in mente l’Eurovision Song Contest, ma è nata con il processo creativo abituale degli Hooverphonic. Non c’è una ricetta perfetta per l’Eurovision.

Questa canzone sarà compresa nel nuovo album “Hidden stories” che uscirà ad inizio maggio, e conterrà canzoni vecchie e nuove.

Il video invece è ispirato alle grandi passioni del gruppo.

Il video si ispira allo stile di Quentin Tarantino o Tim Burton. Volevamo tradurre a pieno l’idea della “one night stand went wrong” e quello abbiamo raccontato.

Alex Callier, Hooverphonic

Hanno ovviamente iniziato ad ascoltare le canzoni dei loro rivali all’Eurovision 2021 e hanno già individuato i competitor più forti.

Per noi la canzone più forte è quella francese. Scritta molto bene e con una grande atmosfera. Anche i The Roop sono da tenere d’occhio, hanno una canzone ancora più forte rispetto allo scorso anno. E non dimentichiamoci il gruppo finlandese.

Alex Callier, Hooverphonic

Cosa pensate di “The Wrong Place” degli Hooverphonic? Fatecelo sapere con un commento sui nostri social!

error: