Foto: VRT

Belgio: Hunter Falls e Ameerah scelgono le loro canzoni per la finale di Eurosong 2023

Sulla tv fiamminga VRT prosegue la striscia quotidiana di Eurosong 2023. Ogni giorno un partecipante selezionerà quale delle sue due canzoni parteciperà alla finale in programma sabato 14 gennaio.

Oggi doppia scelta. Primo a completare la scelte è Hunter Falls.

Hunter Falls, il cui vero nome è Tchiah Ommar Abdulrahman, è cresciuto a Leuven ma è di chiare origini curde. Nel 2013 partecipa a “The Voice van Vlaanderen” e quattro anni dopo arriva terzo al MNM Rising Star, una competizione radiofonica dove gli ascoltatori scoprono nuovi talenti.

Le sue due canzoni hanno entrambe un potenziale radiofonico. Hunter Falls è tra i partecipanti quello con meno esperienza sul palco, ma questo non vuol dire che non abbia le carte in regola per vincere Eurosong.

Ad Eurosong 2023 ha portato due canzoni:

  • Ooh La La
  • “Home

Gli altri partecipanti hanno avuto modo di ascoltare le canzoni e consigliare quale delle due sia più adatta per il palco di Liverpool.

La loro scelta coincide con quella della cantante. Porterà alla finale di Bruxelles la sua proposta up tempo “Ooh La La“.

È quindi stato il turno di Ameerah.

Seconda chance per Ameerah ad Eurosong. Ha partecipato nel 2004 con “Don’t stop the music” raggiungendo la finale, allora con il suo nome di battesimo Astrid Roelants. In quell’anno arrivava dalla partecipazione alle prima edizione del talent belga “Idool”.

La carriera di Ameerah a quel punto ha preso letteralmente il volo. Prima in Svezia e quindi Los Angeles, dove vive e lavora attualmente.

Ad Eurosong 2023 ha portato due canzoni:

  • The Carnival
  • “Armageddon

Anche in questo caso, gli altri partecipanti hanno avuto modo di ascoltare le canzoni e consigliare quale delle due sia più adatta per il palco di Liverpool.

La loro scelta coincide con quella della cantante. Porterà alla finale di Bruxelles la sua proposta up tempo “The Carnival“.

Potete vedere gli snippet delle canzoni sulla pagine ufficiale della tv belga.

Fonte: VRT