© RTBF.be

Belgio: prende il via “The Voice Belgique” con Loïc Nottet in giuria

Avevamo già anticipato qualche settimana fa che Loïc Nottet sarebbe stato uno dei 4 giudici di The Voice Belgique, ma ora abbiamo altri interessanti dettagli.

Lo show inizierà oggi 29 dicembre sul canale La Une, primo canale del network pubblico belga francofono RTBF.

Loïc e gli altri tre giudici BJ Scott, Tphy Barrow e Henri PFR hanno presentato la nuova stagione del talent show rilasciando la loro personale versione di ‘Blinding Lights‘ dei The Weeknd.

Loïc ha anche colto l’occasione per rilasciare alla stampa qualche impressione su questa sua nuova avventura:

Per la prima volta in assoluto, BJ Scott sarà mia avversaria!

Loïc Nottet

Ricordiamo che BJ Scott è stata coach di Loïc proprio a The Voice e poi sua autrice per l’Eurovision Song Contest (con la fortunatissima Rhythm Inside)

Il cantante vallone ha quindi sottolineato come si senta orgoglioso di passare da un lato all’altro del palco di The Voice. Lo inorgoglisce il fatto che la produzione pensi che lui sia arrivato ad un punto tale della sua carriera tanto da poter contribuire a scoprire e formare nuovi talenti.

Image may contain: 1 person, sitting

Questo suo doppio ruolo di ex concorrente e di coach potrebbe aiutarlo molto a creare empatia con i nuovi talenti che si affacciano al talent. Intervistato sulle Blind Auditions ha subito dispensato consigli:

Come coach, siamo lì per ascoltare i talenti cantare ed è importante per noi che si divertano. Sfortunatamente, dobbiamo lasciare passare candidati di talento perché non possiamo prendere tutti.

Loïc Nottet

Sul tipo di voce che lo convincerà a girarsi, Loïc è abbastanza chiaro. Ha un gusto eclettico e ascolta tanti tipi di musica diversa e lo stesso vale per le voci che lo affascinano. Quello che cerca quindi è autenticità e sincerità.

Vedremo quindi come Loïc se la caverà in questa nuova esperienza televisiva.

error: