Foto: RTVE

Benidorm Fest 2022: ufficializzata la giuria di esperti. C’è anche lo scenografo austriaco Marvin Dietmann

A decidere la sorte della selezione spagnola per Eurovision 2022, il Benidorm Fest, sarà un misto di pubblico e giuria. Oggi è stata ufficializzata la composizione della giuria di esperti.

Comprende la cantante Natalia Calderón, la coreografa Miryam Benedicted e la coordinatrice dell’Orchestra ed il Coro di RTVE Estefanía García. 

A questi tre membri nazionali vanno aggiunti lo scenografo austriaco Marvin Dietmann ed il capo della delegazione islandese Félix Bergsson.

El jurado profesional del Benidorm Fest decidirá el 50% del resultado final.

Natalia Calderón è stata la vocal coach degli ultimi tre rappresentati spagnoli al Junior Eurovision. È una cantante, attrice, autrice, professoressa di canto e produttrice teatrale. Al momento è la resident vocal coach del musical “A Chorus Line”, prodotto da Antonio Banderas.

Myriam Benedited è una coreografa che ha lavorato in diversi programmmi tv, film, serie e opere teatrali. Si è formata al Broadway Dance Center, Steps on Broadway, Pineapple Performing Arts School (Londra) e alla Edge Performing Arts Center (Los Angeles). Ha realizzato lo staging di Edurne ad Eurovision Song Contest 2015.

Estefanía García si è diplomata alla Scuola Superiore di Canto di Madrid nella specializzazione Opera e zarzuela. Nella sua carriera ha partecipato a produzioni di opere di Mozart, Wagner e Falla. Nel 2007. entra a far parte del Coro di RTVE e da due anni ne è diventata la coordinatrice.

Marvin Dietmann è un direttore artistico e creativo di programmi tv, film, videoclip, produzioni teatrali e concerti famoso in tutta Europa. È austriaco e dal 2015 ha collaborato allo staging di diverse esibizioni ad Eurovision Song Contest. C’è lui dietro alla performance di Blas Cantó a Rotterdam.

Felix Bergsson è il capo delegazione islandese e membro del Reference Group dell’EBU. È anche cantante ed attore. Nel suo passato anche il ruolo di Tony nella produzione islandese di West Side Story.

Mecánica de votación en el Benidorm Fest

Come funzionerà il sistema di votazione?

Nelle due semifinali e nella finale del Benidorm Fest, ogni partecipante verrà votato al 50% dal pubblico (diviso tra televoto e giuria demoscopica) e 50% dalla giuria di qualità

Ogni membro della giuria attribuirà:

  • 12, 10, 8, 7, 6, 5 e 4 punti nelle semifinali
  • 12, 10, 8, 7, 6, 5, 4 e 2 nella finale

Per quanto riguarda il 50% del pubblico, è a sua volta diviso in un 25% di televoto e 25% di giuria demoscopica. Quest’ultima composta da 350 persone selezionate da IPSOS.

I 350 fortunati attribuiranno punti ad ogni partecipante, creando una classifica finale. A seconda della posizione verranno quindi attribuiti dei punti: 30 al primo poi 25, 20, 18, 15, 12 e 10 nella semifinale, mentre nella finale saranno 30, 25, 20, 18, 15, 12,10 e 5. 

Lo stesso sistema verrà utilizzato anche con il televoto.

Fonte: rtve