Benidorm Fest 2023: Ruth Lorenzo, WRS e Ronela in concerto a Benidorm nella settimana del Festival

Mentre inesorabile scorre il tempo verso il Benidorm Fest 2023, la cittadina costiera si prepara ad ospitare fan e turisti con un programma collaterale di tutto rispetto.

Per la scorsa edizione, complici le restrizioni covid, tutto era focalizzato sullo show. Per il 2023 (semifinali il 31 gennaio ed il 2 febbraio, finale il 4 febbraio) invece la città di Benidorm ha preparato feste e palchi esterni, prendendo spunto dall’Eurovision Village.

È chiaro ora, ma già lo era lo scorso anno, come la città costiera punti sul turismo legato all’evento per revitalizzare la bassa stagione. Lo stesso piano che portò al Festival di Sanremo in febbraio.

Tra gli eventi però bisogna fare distinzione tra quelli totalmente gratuiti e quelli a pagamento.

Al Benidorm Palace si terranno due concerti a pagamento il 30 gennaio e l’1 febbraio. Ad esibirsi saranno Sara Deop, Carmen Puente, Xeinn, Azúcar Moreno, Nena Daconte, Gatika, Karina, Tanxugueiras, Ruth Lorenzo e Guapo Calavera. La ripartizione tra le due serate non è ancora stata ufficializzata.


3 febbraio invece si terrà un concerto totalmente gratuito. Al Tecnohito della piazza triangolare di Benidorm si esibiranno Soraya Arnelas, Marta Sango, Gonzalo Hermida, Ronela e WRS.

La città ha anche previsto maxischermi all’aperto per permettere di seguire gli show in onda su RTVE anche a chi non è riuscito ad accaparrarsi gli ambiti biglietti.

È previsto anche un concorso per i ristoratori, i cui dettagli verranno resi noti nei prossimi giorni. L’intenzione dell’amministrazione comunale è di promuovere il consumo di prodotti locali.


Fonte: Alicantextra