Foto: BNT

Bulgaria: il vocalist della band risulta ricercato in Spagna

Il brano bulgaro è stato il primo ad essere pubblicato, ma se esso è passato in sordina non si può dire lo stesso della band. Difatti, è notizia di queste ore che Ronnie Romero, rappresentante della Bulgaria all’Eurovision 2022, risulta essere ricercato in Spagna.

Ronnie Romero, representante de Bulgaria en Eurovisión.

Le motivazioni alla base di questa notizia è la mancata comparsa del cantante dinnanzi al tribunale di Valdemoro. Precisamente, come riportato da Fromula TV e Bluper, il cantante non si è presentato alla convocazione del tribunale, secondo il Tribunale di prima istanza numero 3 di Valdemoro. Romero doveva testimoniare perché era indagato per un presunto reato di minacce contro la sua ex compagna. Al cantante è vietato avvicinarsi a meno di 500 metri da lei, dalla sua casa o dal suo posto di lavoro.

Inoltre, il cantante non è autorizzato a comunicare con lei, né con alcun mezzo. Secondo un’ingiunzione preliminare, datata 28 dicembre 2020, gli è proibito, come misura precauzionale, di possedere, licenziare e portare armi fino alla risoluzione del procedimento. Infine, il 17 novembre 2021, a causa della sua assenza in tribunale, è stata ordinata la sua perquisizione, detenzione e presentazione per un periodo di cinque anni come misura precauzionale.

Tale notizia mette ulteriori bastoni tra le ruote di una partecipazione fortemente criticata (soprattutto in patria) a causa di presunti favoritissimi di cui la band gode da parte della tv nazionale.