© EIN

Buonasera Eurovision! vi racconta il passato italiano all’Eurovision Song Contest

Lo avevamo promesso già a maggio scorso e ora siamo già arrivati al terzo episodio del nostro Podcast.

Buonasera Italia!

Ciao GIF by The Real Italia - Find & Share on GIPHY

Il tema della puntata è chiaramente il Belpaese! No, non il formaggio. Parliamo proprio dell’Italia.

Molti dei nostri lettori hanno imparato a conoscere l’Eurovision Song Contest 2011 e quindi ci è sembrato una buona cosa portarvi nel passato italiano ad Eurovision.

I nostri editor Andrei e Claudio (sarcastici, pungenti, senza peli sulla lingua) fanno un tuffo dove il mare è più blu, dipinto di blu. Si parte dal 1956, strimpellano le Corde della mia chitarra, vi parlano di Gigliola e di Toto, della disastrosa edizione 1991 da Cinecittà e delle loro canzoni preferite.

C’è però spazio per qualche chicca, che di giorno in giorno viene supportata da info e link sul nostro canale Telegram. Parliamo ad esempio delle versioni in altre lingue, quantomeno bizzarre, de “I Treni di Tozeur” cantata da Alice e Franco Battiato nel 1984.

Dove si può ascoltare #BuonaseraEurovision?

Ci trovate sulle principali piattaforme streaming di podcast: Spreaker, Spotify, Apple Podcast, Deezer e Podcast Addict.

Appuntamento con la prossima puntata giovedì 15 aprile ed i “Pareri non richiesti” di Andrei e Claudio sulle canzoni in gara nel 2021.

Avete ascoltato la puntata? Cosa ve ne pare?

error: