Cosa avremmo potuto vedere all’ESC