• Eurovision
  • Unisciti a noi
  • About
HxFF6mReSSI

Chenoa e Barei, le “brave ragazze” (Las Chicas Buenas)

Nuova collaborazione per Barei (Eurovision 2016), che da man forte alla cantante argentina/spagnola Chenoa nel duetto “Las chicas buenas”.

La canzone, pubblicata in Spagna il 5 settembre, racconta di due donne che scoprono di divedere lo stesso uomo. Tradite, reagiscono con complicità e “sfruttano” l’uomo che hanno in comune.

Il brano è interamente in lingua spagnola (contiene solo due frasi in italiano) ed è molto ballabile, però gran parte della melodia ricorda la canzone “Answerphone” di Banx & Ranx + Ella Eyre.

Il video musicale è ambientato nei camerini di un negozio, dove le si vede intente a prestarsi vestiti e a condividere divertenti storie di vita.

Frame dal video musicale

Chenoa dice di questa canzone che “le brave ragazze non litigano, accettano la diversità. Si tratta di cogliere la situazione…e tra brave ragazze tutto funziona bene”.

Barei inizialmente ha proposto la canzone a Chenoa, limitandosi ad esserne autrice. Nella lavorazione però è emersa la volontà delle due cantanti di collaborare ed essere davvero le due complici nella storia che raccontano. “È una situazione in cui molte di noi si sono trovate, ma questa volta le due donne si uniscono con complicità e reagiscono all’inganno di cui sono vittime”.

Per Barei si tratta anche di una novità, quella di cantare in spagnolo.

Chenoa

Chenoa è un’artista abbastanza popolare in Spagna. È nata in Argentina da genitori di origini italiane e libanesi, ma si è trasferita a Maiorca all’età di otto anni. Nel 2002, grazie alla sua partecipazione nella prima edizione spagnola del talent Operación Triunfo, è nata la sua promettente carriera musicale. Non è nuova al mondo eurovisivo, infatti fu corista di Rosa nel 2001 a Tallinn.

Barei

Barei, dopo il ventiduesimo posto ottenuto alla finale dell’Eurovision 2016, ha continuato a fare musica — solamente in lingua inglese — da artista indipendente. L’ultimo album rilasciato si intitola “You Number One (U#1)” e contiene tredici tracce. Il 27 dicembre 2018 è diventata mamma e ha dato la vita a due bellissimi gemelli.

Fonte: “La vanguardia”