• Home
  • Eurovision
  • Rotterdam 2021
  • Unisciti a noi
  • About

Il cantante Damir Kedžo, che avrebbe dovuto rappresentare la Croazia all’Eurovision 2020, non tornerà a rappresentare la nazione all’Eurovision Song Contest 2021.

L’emittente croata HRT non selezionerà internamente Damir per competere a Rotterdam il prossimo maggio, in quanto verrà organizzata la consueta selezione nazionale Dora.

L’emittente ha dichiarato:

Dopo che l’ESC è stato rinviato al prossimo anno a causa della pandemia di COVID-19, HRT ha deciso di continuare la sua tradizione e Dora si terrà anche il prossimo anno, come previsto nel febbraio 2021. Di conseguenza, chi vincerà potrà rappresentare la Croazia all’Eurovision Song Contest 2021.

Insieme, abbiamo ottenuto il massimo da quest’anno senza l’Eurovision Song Contest standard: ci siamo presentati con dignità sui social media, nonché nello spettacolo speciale Eurovision: Europe Shine a Light. Damir si è rivelato un grande professionista e, nonostante la situazione, ha fatto un ottimo lavoro con tutta la promozione e la canzone, possiamo concludere senza esitazione, ha ottenuto un grande successo sia in Croazia che all’estero.

HRT

In seguito alla notizia della conferma della selezione nazionale croata per il 2021, Damir ha pubblicato sui suoi profili social il seguente post:

Tuttavia, anche se non verrà selezionato internamente, non è detto che non rivedremo Damir all’Eurovision il prossimo anno. L’artista non ha il pass diretto, ma potrebbe partecipare di nuovo a Dora e vincere la selezione.

A maggio Damir ha dichiarato di non voler forzare l’emittente con una scelta interna durante il periodo intenso del COVID-19 e che, se venisse organizzata la selezione nazionale nel 2021, vi parteciperebbe, ma solo se in possesso del giusto brano.

Che ne pensate della scelta dell’emittente croata? Fateci sapere sui social!

Fonte: HRT

error: