#EINoriginals | Svezia: chi è Tusse?

A rappresentare la Svezia all’Eurovision Song Contest 2021 sarà Tusse. Scopriamo dunque la storia del giovane cantante.

Foto: Stina Stjernkvist

Il suo arrivo in Svezia

Tusse Chiza nasce a Kinshasa, nella Repubblica Democratica del Congo, nel 2002. Nel 2015, a soli tredici anni, arriva in Svezia come rifugiato. Cresce in una famiglia svedese a Kullsbjörken, villaggio nella regione di Falun (celebre per lo sci da fondo).

Le esperienze tv e la vittoria a Swedish Idol

Appena sedicenne, Tusse nel 2018 prende parte allo show Talang prodotto dalla tv privata svedese TV4. Arriva fino alle semifinali, dove riceve i complimenti del giudice Bianca Ingrosso.

Sempre su TV4, prende parte a Swedish Idol l’anno successivo. Con un percorso netto arriva fino alla finale, dove trionfa sul secondo classificato Freddie Liljegren. La vittoria gli permetterà di incidere il suo primo EP che contiene, tra l’altro, la cover di “How Will I Know” di Whitney Houston.

Il Melodifestivalen 2021 ed il biglietto per Rotterdam

Dopo l’annullamento dell’Eurovision Song Contest 2020, la tv svedese SVT decide di non confermare le The Mamas per il 2021. Il gruppo ritorna in gara al Melodifestivalen 2021 ma non ha altrettanta fortuna. A trionfare nella selezione svedese è Tusse.

Il cantante è al suo debutto al Melodifestivalen con “Voices”, canzone scritta da Joy Deb, Linnea Deb, Jimmy Thörnfeldt e Anderz Wrethov.

Foto: Stina Stjernkvist

La canzone è stata scelta da Tusse durante un workshop con i suoi autori Joy e Linnea Deb. L’ha colpito perché parla di fratellanza, libertà e quanto sia importante che tutte le voci siano ascoltate.

Il 13 marzo 2021, nella finale di Stoccolma, Tusse totalizza 175 punti, risultando primo per giurie internazionali e televoto. La vittoria quindi non è mai messa in discussione.

See you in Rotterdam, Tusse!

error: