© EIN

#EINoriginals | Azerbaigian: chi è Samira Efendi?

Il 28 Febbraio 2020 l’emittente Ictimai seleziona Samira Efendi come rappresentante azera per l’Eurovision 2020 a Rotterdam. Conosciamola meglio!

©  Farhad Ali

Samira Efendiyeva, conosciuta come Samira Efendi, nasce a Baku (Azerbaigian) il 17 Aprile 1991. La cantante si è avvicinata alla musica sin da bambina, ha frequentato la scuola di musica e si è diplomata in pianoforte.

La partecipazione a diversi concorsi canori

Efendi guadagna popolarità nel suo paese d’origine dopo aver partecipato a diverse gare di canto. Nel 2014 partecipa al talent show Böyük Səhnə dove viene eliminata in semifinale lasciando spazio a Dilara Kazimova che rappresentò l’Azerbaigian all’Eurovision 2014. Nel 2015 partecipa a The Voice of Azerbaijan dove raggiunge il 3° posto dietro proprio a Samra (Eurovision 2016). Viaggia in Kazakistan due volte: per il Silk Way Star e per il festival Voice of Nur-Sultan nel 2019.

I primi successi

“Tocame” viene rilasciato nel 2017 in collaborazione con la cantante Seeya, il video ad oggi conta quasi 5 Milioni di visualizzazioni su Youtube.

Diversi sono i brani rilasciati da solista: Sən Gələndə, Yol Ayrici e Dans Ediyorum .

Il 2020

L’emittente azera Ictimai seleziona internamente Samira Efendi per rappresentare il paese all’Eurovision 2020. A Marzo viene rilasciato “Cleopatra”, il brano che la giovane cantante avrebbe dovuto cantare a Rotterdam.

Il 2021

Il 20 marzo 2020 Efendi ha annunciato sul suo account Instagram che rappresenterà l’Azerbaigian all’Eurovision Song Contest 2021 dopo la cancellazione del concorso 2020, ovviamente con un nuovo brano.