© EIN

#EINoriginals | Germania • Discover Malik Harris

Malik Harris rappresenterà la Germania all’Eurovision Song Contest 2022 con il suo brano Rockstars, grazie alla sua vittoria alla selezione Germany 12 Points. Conosciamolo meglio!

Foto: Anna Maria Boshnakova

Malik Harris è nato il 27 agosto 1997 a Landsberg am Lech, in Bavaria. Il padre è americano, di Detroit, il presentatore Ricky Harris. All’età di tredici anni il cantante ha cominciato a fare cover di brani con la chitarra. Ha imparato poi a suonare anche la tastiera.

Il debutto

Nel 2018 il cantante ha pubblicato il suo primo singolo, Say the Name. L’anno dopo ha rilasciato il suo primo EP, Like That Again, e vari singoli. Say the Name e Welcome to the Rumble hanno ottenuto un discreto successo. Ha inoltre studiato spagnolo e francese presso l’Università di Augusta, senza però concludere gli studi, dedicandosi quindi alla musica.


Dal 2019 Malik Harris ha aperto i concerti di James Blunt, Alex Clare, Jeremy Loops, Tom Odell e LP. Nel 2020 ha pubblicato When We’ve Arrived, singolo la cui billboard è rimasta a Times Square di New York per una settimana, prima volta per un artista tedesco. Ha poi scritto il brano Faith, ispirato al movimento BlackLivesMatter.

La selezione nazionale tedesca e l’Eurovision 2022

Con Rockstars Malik Harris ha vinto la selezione nazionale tedesca Germany 12 Points, la quale ha avuto luogo il 4 marzo 2022. Il cantante quindi rappresenterà la Germania all’Eurovision Song Contest 2022 durante la finale del 14 maggio, dato che la Germania è finalista di diritto in quanto parte delle “Big 5”.


See you in Torino, Malik Harris!