• Home
  • Eurovision
  • Unisciti a noi
  • About

#EINoriginals | Paesi Bassi: chi è Jeangu Macrooy?

È arrivato il momento di conoscere meglio il rappresentante del paese ospitante di questo Eurovision 2020. Jeangu Macrooy avrebbe dovuto rappresentare i Paesi Bassi a Rotterdam con la canzone “Grow”.

© Anton Corbijn

Gli inizi, il primo album e il debutto a teatro

Jeangu Macrooy è nato il 6 novembre 1993 a Paramaribo, capitale del Suriname. La sua carriera musicale inizia nel 2001, quando con il fratello Xillian Macrooy forma il duo Between Towers.

Nel 2014 decide di trasferirsi nei Paesi Bassi per studiare scrittura musicale all’Università delle belle arti ArtEZ di Enschede. Durante un’esibizione a scuola il ragazzo incontra il produttore musicale Perquisute e poco dopo firma un contratto con l’etichetta discografica del produttore, ovvero la Unexpected Records. Con questa pubblica il suo primo EP di debutto chiamato Brave Enough, dove è presente il singolo “Gold”, che viene utilizzato come colonna sonora all’interno della famosissima serie tv Il trono di spade.

Nell’aprile 2017 pubblica il suo primo vero album, dal nome High on You. Dopo la pubblicazione si esibisce in alcuni locali e festival olandesi e come Opening Act per vari artisti in Belgio, Francia e Germania. Nel 2018 debutta nello spettacolo teatrale The Passion, dove ha recita nel ruolo di Giuda Iscariota.

Songfestival 2020

Il 10 gennaio 2020 l’emittente radiotelevisiva AVROTROS annuncia Jeangu Macrooy come scelta interna per rappresentare i Paesi Bassi all’Eurovision Song Contest 2020. Il 4 marzo viene resa pubblica la sua canzone “Grow”.

A seguito della cancellazione dell’Eurovision Song Contest 2020 l’emittente televisiva olandese AVROTROS ha confermato che sarà nuovamente Jeangu Macrooy a rappresentare i Paesi Bassi nel 2021.

error: