© EIN

#EINoriginals | Serbia • Discover Konstrakta

Konstrakta è la rappresentante serba all’Eurovision Song Contest 2022 di Torino. Conosciamola meglio!

Foto: Kosta Đuraković

Chi è Konstrakta

Ana Đurić, conosciuta con il nome d’arte di Konstrakta, nasce nel 1978 a Belgrado. Inizia la sua carriera professionale come membro del gruppo Mistakemistake per poi conoscere la fama come solista del gruppo Zemlja gruva!.

Insieme alla band inciderà ben 3 album tra il 2010 ed il 2016. Tra i loro più grandi successi ci sono “Najlepše želje”, “Nisam znala da sam ovo htela” e “Jače manijače”.

La band partecipa anche a Beovizija, la selezione serba per l’Eurovision Song Contest, nel 2008 e nel 2009, non riuscendo però ad ottenerne la vittoria.


Ana compie il grande passo nel 2019 e decide di iniziare una carriera come solista, scegliendo il nome di Konstrakta. Il suo primo singolo è “Žvake” nel giugno del 2019, seguito quindi da “Neam šamana” nel 2020. La sua musica si distingue subito per i testi irriverenti e volutamente controversi.

Pesma za Evroviziju ’22

Konstrakta viene annunciata dalla tv serba RTS nella lista dei 36 partecipanti di Pesma za Evroviziju ’22, la selezione nazionale per l’Eurovision Song Contest.

Qualche giorno prima della sua semifinale (il 3 marzo), l’artista pubblica il progetto chiamato Triptih, un video di 12 minuti che unisce tre canzoni. “Nobl”, “In Corpore Sano” e “Mekano”. Le canzoni vogliono illustrare la quotidianità della Serbia di oggi.

“In Corpore Sano” è anche la canzone con cui partecipa alla selezione nazionale, vinta poi con il massimo dei voti da parte di giuria e televoto. In quest’ultimo si è trattato di un plebiscito con i sui 44.000 voti, praticamente il doppio della seconda classificata Sara Jo.


La canzone, con la sua messa in scena particolare, vuole accendere i riflettori sullo stato di tutela degli artisti in Serbia. Durante la pandemia è apparso evidente come questo settore non fosse coperto da assicurazione sanitaria e abbandonato a se stesso, nonostante la società chieda loro di essere in forma ed in buona salute.

See you in Torino, Konstrakta!