• Home
  • Eurovision
  • About

#EINoriginals | Svezia: chi sono The Mamas?

Ashley Haynes, Loulou Lamotte e Dinah Yonas Manna formano il gruppo gospel-soul svedese The Mamas. Con la vittoria al Melodifestivalen 2020 avevano guadagnato il diritto di rappresentare il paese scandinavo all’Eurovision Song Contest 2020 di Rotterdam, poi cancellato. Conosciamo meglio il gruppo, che in realtà abbiamo già visto una volta sul palco eurovisivo.

Le tre cantanti

© Eurovision.tv

(In foto a destra) | Ashley Haynes è l’“americana” del gruppo: è nata a Wahington D.C. il 19 gennaio 1987. Ha cantato in importanti cori gospel negli Stati Uniti ed è residente a tempo pieno in Svezia dal 2019.

(In foto al centro) | Loulou Lamotte è nata a Malmö il 16 aprile 1981. Nel 2008 ha partecipato ad un famoso talent, Swedish Idol. Nel 2013 ha cantato sul palco del Melodifestival per la prima volta, partecipando come corista al brano Jalla Dansa Sawa insieme a Oscar Zia per Behrang Miri. La canzone vanta anche un disco di platino.

(In foto a sinistra) | Dinah Yonas Manna è nata il 5 settembre 1981 a Stoccolma. Ha lavorato con diversi artisti, tra cui Eric Saade, Katy Perry e Jerry Williams.

La nascita del gruppo

The Mamas e John Lundvik a Tel Aviv | ©

Il gruppo è stato costituito nel 2019 da Paris Renita, che ne è stata anche parte, salvo poi lasciare il progetto. Le cantanti hanno accompagnato John Lundvik all’Eurovision Song Contest 2019 (dopo la vittoria alla selezione nazionale svedese) in cui hanno cantato Too Late For Love, piazzandosi al quinto posto in finale. In seguito all’abbandono di Paris Renita, pubblicano anche il singolo When You Wish Upon a Star, cover di un classico Disney.

Il 1° febbraio 2020 il gruppo ha superato la prima semifinale del Melodifestivalen, vincendo poi la finale del 7 febbraio con solo un punto di distacco da Dotter, una delle favorite.

Le cantanti non sono state confermate per il 2021. Il Melodifestivalen si terrà anche nel 2021 e solo in quel momento scopriremo il nome del rappresentante svedese.

error: