© EIN

#EINoriginals | Svizzera • Discover Marius Bear

Conosciamo meglio Marius Bear, il rappresentante svizzero all’Eurovision Song Contest 2022.

Foto: SRF

Breve bio

Marius Bear, nome d’arte di Marius Hügli, nasce a Bezirk, un piccolo paesino della svizzera, nel canton Appenzello Interno, il 21 aprile 1993. Dopo aver studiato meccanica, capisce che non è quella la sua strada, ma è la carriera musicale la sua vera passione. Così nel 2017 decide di trasferirsi a Londra dove studierà per un anno al British and Irish Modern Music Institute. L’anno successivo pubblica il suo primo EP, dal titolo Sanity. Nel dicembre dello stesso anno pubblicherà il suo primo album Not Loud Enough, che si piazzerà al 20° posto della classifica svizzera dei dischi più venduti ed ascoltati.

2022 – Nuovo album ed Eurovision

L’8 marzo 2022 viene annunciato come colui che rappresenterà la Svizzera all’Eurovision Song Contest, con il brano Boys Do Cry, a cui seguirà l’omonimo album.

A questo punto non ci resta che aspettare di vederlo a Torino, dove la Svizzera si esibirà nella prima metà della prima semifinale. Riuscirà a qualificarsi?


See you in Torino, Marius!