• Home
  • Eurovision
  • Unisciti a noi
  • About

Eurovision 2020: today is the day. L’annuncio della città ospitante alle 12.

Maastricht e Rotterdam stanno vivendo delle ore davvero emozionanti. Tra poco, alle 11:58 giungerà il momento tanto atteso nelle ultime settimane: la NPO annuncerà la città ospitante dell’Eurovision Song Contest 2020 in uno spot televisivo sui canali NPO1 e NPO2. Alle 12 invece, verrà resa disponibile la pagina dedicata alla nuova host city sul sito Eurovision.tv .

Dopo mesi di preparazioni e sfide, oggi entrambe le città saranno finalmente informate della suprema decisione presa da NPO e EBU. 

“Non sappiamo nulla. È davvero eccitante, ma abbiamo fiducia nel lavoro che abbiamo fatto”

afferma il direttore del MECC di Maastricht Rob van de Wiel. 

Anche a Rotterdam non sono assolutamente sicuri di un risultato finale positivo. Susanne Blaas della Ahoy di Rotterdam:

“Può davvero andare in due modi”.

Interno della Rotterdam Ahoy a sinistra, mentre a destra quello del MECC di Maastricht

Mercoledì sera sembrava che Rotterdam fosse stata scelta per ospitare l’edizione. È apparsa infatti, sul sito eurovision.tv, una pagina dedicata a Rotterdam come città ospitante del 2020. La pagina è stata poi rapidamente messa offline e poco dopo ne è apparsa un’altra, dedicata a “Maastricht 2020”.

La risposta da parte dell’EBU non si è fatta attendere molto. Dopo qualche ora sul sito della broadcasting union è apparso questo messaggio: “Una pagina web è stata creata per entrambe le città di Rotterdam e Maastricht, in modo tale da dover cliccare solo un tasto venerdì alle 12 e rendere il flusso della notizia più veloce”.

Oggi (in teoria), oltre alla città ospitante, non verranno annunciate le date. Probabilmente però l’evento si svolgerà la seconda o, ancor meglio, la terza settimana di maggio, in quanto le “più libere da eventi sportivi”. NPO, AVROTROS e NOS daranno sicuramente l’annuncio prima di Natale.

Foto: twitter @escbenl

Fonte: NOS.nl

error: