• Home
  • Eurovision
  • Rotterdam 2021
  • Unisciti a noi
  • About

Nessun debutto, nessun ritiro! Tutti i 41 paesi che erano presenti nel 2020 saranno ufficialmente in gara per l’Eurovision 2021.

Nessun cambiamento per le semifinali, infatti una avrà 18 paesi mentre l’altra 17, per un totale di 35 paesi semifinalisti. Le Big 5 saranno: Regno Unito, Italia, Germania, Spagna e Francia, con l’aggiunta dei Paesi Bassi, ultimi vincitori ufficiali con Duncan Laurence.

Foto: EBU

20 paesi hanno già scelto il rappresentante per la nuova edizione, proponendo gli artisti selezionati nel 2020. I 21 paesi restanti decideranno più avanti tramite selezione nazionale o internamente. L’Italia, ad esempio, proporrà il vincitore del Festival di Sanremo 2021.

Queste le parole di Martin Österdahl, supervisore esecutivo dell’Eurovision:

Siamo grati per l’impegno delle 41 emittenti partecipanti nell’aiutarci a far tornare l’Eurovision Song Contest nel 2021. Abbiamo la stessa lineup di Paesi che avrebbero preso parte al concorso nel 2020, e siamo entusiasti che ritornino il prossimo anno. Insieme alle tv organizzatrici stiamo continuando a sviluppare i 4 differenti scenari di svolgimento e a mantenere un dialogo con tutti i partecipanti. Il team NPO-NOS-AVROTROS sta lavorando duro per assicurarsi che l’Eurovision Song Contest dia l’entuaiasmo e l’innovazione che 180 milioni di persone si aspettano, nonostante i tempi difficili.

Martin Österdahl

Fonte: Eurovision.tv

Siete pronti per l’Eurovision 2021? Quale paese vi sorprenderà? Fatecelo sapere sui nostri social!

error: