Foto: Eurovision.tv

Eurovision 2021: il tema musicale del 2020 non verrà usato per la nuova edizione

Il tema musicale previsto per il 2020 non verrà riciclato per l’Eurovision Song Contest 2021.

Parlando nel podcast “The Euro Trip” di Eurovoix, Sietse Bakker, produttore esecutivo dell’evento, ha rivelato che il tema musicale prodotto per l’Eurovision 2020 non verrà utilizzato per la nuova edizione di quest’anno.

Sietse ha spiegato che con una situazione diversa dall’ordinario, molte cose pianificate per la scorsa edizione non verranno riusate quest’anno:

Quando ci siamo riuniti a settembre, abbiamo messo tutto sul tavolo e ci siamo chiesti: teniamo o buttiamo? Molte cose le abbiamo confermate, perché in loro ci crediamo. Però ci siamo anche resi conto che dovevamo ripensare alcuni elementi, perché sono tempi diversi… è appropriato per raccontare una storia diversa.

Sietse Bakker

Rispondendo poi specificamente ad una domanda sul tema musicale, Sietse ha detto che il team credeva di dover apportare un cambiamento:

Abbiamo cambiato il tema musicale, non saprete mai cosa avevamo programmato per il 2020. Ma abbiamo visto un’opportunità per portarlo ad un livello successivo.

Se sei in un processo creativo e crei qualcosa, più a lungo lo fissi e più vorrai apportare modifiche.

Sietse Bakker

Pochi giorni fa è stato confermato che il DJ Pieter Gabriel collaborerà di nuovo con Eric van Tijn (direttore musicale Eurovision 2021) ad una speciale produzione musicale per l’Opening del Grand Final dell’Eurovision Song Contest 2021.

Potete ascoltare l’intervista completa dei ragazzi di Eurovoix a Sietse Bakker qui di seguito:

Fonte: Eurovoix

Che ne pensate della scelta di cambiare il tema musicale per la nuova edizione? Fateci sapere sui social!

error: