Foto: NOS, NPO, AVROTROS

Eurovision 2021: la Green Room sostituirà il pubblico antistante il palco

È stato rivelato che la Green Room sostituirà lo spazio inizialmente adibito al pubblico in piedi alla Rotterdam Ahoy per l’Eurovision 2021.

Quest’anno, il design del palco di Florian Wieder per l’Eurovision 2020 verrà riutilizzato, in quanto la maggior parte degli elementi erano stati già creati quando l’edizione venne annullata lo scorso marzo. Tuttavia, Sietse Bakker, produttore esecutivo dell’Eurovision 2021, ha rivelato che ci sarà un cambiamento fondamentale nell’area appena oltre il palco.

Parlando con l’emittente NOS, Sietse ha spiegato che nell’era Covid la presenza di fan intorno e vicino al palco non è possibile. Di conseguenza, l’area antistante ad esso, dove sarebbero stati ospitati circa 2.000 spettatori in piedi, sarà trasformata in una Green Room per tutti gli artisti in gara. Attualmente Sietse ed il suo team stanno esplorando idee su come la Green Room potrebbe compensare un’arena vuota nel caso in cui non sia consentito il pubblico.

Non è ancora chiaro in valori numerici quanto pubblico potrà esserci all’interno della Rotterdam Ahoy, poiché attualmente i Paesi Bassi stanno affrontando una difficile situazione sanitaria e sono in completo lockdown. Tuttavia, è possibile disporre di misure eccezionali da parte del governo olandese per le località con un’area superiore a 2000 metri quadrati. 

La decisione finale circa la presenza di alcun tipo di pubblico all’Eurovision 2021 sarà presa, al più tardi, a metà aprile.

Fonte: NOS, Eurovoix, EscXtra

Che ne pensate del cambiamento al design iniziale? Fateci sapere sui social!

error: