Foto: Songfestival.nl

Eurovision 2021: rivelate le prime tre località e le prime immagini delle cartoline

Sono state rivelate le prime tre località e le prime immagini delle cartoline dell’Eurovision Song Contest 2021.

Lo scorso dicembre, gli organizzatori olandesi hanno richiesto alla nazione la candidatura di luoghi unici che potessero fare da sfondo alle cartoline, ovvero ai filmati introduttivi tra le varie esibizioni con cui vengono presentati i partecipanti. 

Tutti i Paesi Bassi hanno contribuito in massa e questo ha portato a più di 750 registrazioni. Sono state poi selezionate 41 uniche location, le prime tre delle quali sono ora note:

  • West Head Lighthouse (Vuurtoren Westhoofd), Ouddorp
  • Evoluon, Eindhoven
  • Lago di Nannewiid, Frisia

Le riprese fatte ieri sul Lago di Nannewiid, nella provincia di Frisia, beneficeranno anche delle recenti nevicate che hanno ricoperto il paesaggio locale.

Foto: Songfestival.nl

Gerben Bakker, Head of Show, ha dichiarato:

Il nostro paese ha così tanto da offrire. Vogliamo presentare i Paesi Bassi nel modo più vario possibile: dalla splendida natura, alle attrazioni architettoniche, ai luoghi più storici. Le location selezionate hanno tutte una storia e sono cinematografiche: una gioia per gli occhi!

Gerben Bakker

A causa della situazione attuale, al momento non è possibile che tutti gli artisti partecipanti si rechino nei Paesi Bassi per registrare le proprie cartoline. Per questo motivo si è deciso di introdurre un nuovo concept. Con le ultime tecniche digitali, gli artisti sono presentati visivamente in una piccola casa (tiny house). La casa è arredata secondo la storia e la personalità dell’artista. In questo modo, tutti gli artisti partecipanti vengono presentati al pubblico in un luogo speciale dei Paesi Bassi.

A riguardo, Gerben Bakker ha detto:

La pandemia ha reso la casa una parte ancora più importante delle nostre vite. Ora condividiamo tutto tramite schermi digitali, direttamente dai nostri salotti con il resto del mondo. La piccola casa simboleggia quindi il tempo in cui ora viviamo. L’Eurovision Song Contest offre un luogo aperto e accogliente per tutti.

Gerben Bakker

Tutte le registrazioni sono a cura del produttore televisivo IDTV.

Fonte: Songfestival.nl

error: