Foto: EBU

Eurovision 2022: 161 milioni di telespettatori hanno seguito l’evento

L’EBU ha rivelato che ben 161 milioni di telespettatori hanno seguito l’Eurovision Song Contest 2022, svoltosi a Torino il 10, 12 e 14 maggio.

Stando a quanto riportato dall’EBU, la 66esima edizione dell’Eurovision Song Contest ha raggiunto 161 milioni di persone nei tre spettacoli dal vivo in 34 mercati misurati. La portata del Contest in questi territori è aumentata di 7 milioni anno dopo anno.

La quota di ascolto per il Grand Final di sabato 14 maggio è aumentata di tre punti percentuali rispetto al 2021 al 43,3% e continua ad essere più del doppio della media delle trasmissioni dei canali (18,2%).

Il Contest si è dimostrato ancora una volta estremamente popolare tra il pubblico più giovane. Tra i 15-24enni, la quota di spettatori della Grand Final è aumentata di tre punti percentuali rispetto al 2021 al 56,2%, rimanendo quattro volte superiore alla media dei canali (14,0%).


L’Italia, che ha ospitato l’evento, ha stabilito un nuovo record personale, registrando il pubblico più alto mai avuto dal ritorno in gara nel 2011. Con un’audience media di 6,6 milioni di telespettatori, pari al 41,9% di share, si è registrato un +53% rispetto all’Eurovision 2021.

In un terzo dei mercati (13 su 34) l’Eurovision ha rivendicato oltre il 50% dello share di ascolto, guidato dall’Islanda con il 96,4% e seguito da altri mercati nordici (Norvegia 89,1%, Svezia 81,4% e Finlandia 72,1%). Gli altri mercati che hanno visto più del 50% dei telespettatori totali guardare il Grand Final sono stati Armenia, Belgio (Fiandre), Danimarca, Estonia, Grecia, Lituania, Paesi Bassi, Spagna e Regno Unito.


Il successo della Spagna e del Regno Unito al Contest (rispettivamente 3° e 2° posto) si è riflesso anche nelle loro valutazioni; entrambi i paesi hanno registrato il loro miglior pubblico televisivo dell’ultimo decennio.

In Spagna una media di 6,8 milioni di telespettatori hanno seguito l’evento, risultando in una crescita dell’86% rispetto al 2021 e registrando il pubblico più alto dal 2008.

Il Regno Unito ha invece registrato il pubblico più numeroso di tutti i mercati nel 2022 con 8,9 milioni di spettatori che hanno guardato il Grand Final, con un aumento del 20% rispetto al 2021. È la prima volta in 11 anni che il Regno Unito ha ottenuto valutazioni più elevate rispetto alla Germania, che in precedenza aveva fornito il pubblico più elevato.

Successo anche online

Questo anno TikTok è diventato il partner di intrattenimento ufficiale dell’Eurovision Song Contest e i tre spettacoli dal vivo sono stati trasmessi in streaming per la prima volta sulla piattaforma. L’account ufficiale dell’Eurovision su TikTok ha registrato un totale di 189 milioni di visualizzazioni video durante le due settimane precedenti la Finale.

3,3 milioni di spettatori unici hanno assistito al Grand Final in diretta sulla piattaforma con 5,1 live streaming in totale. Le semifinali sono state trasmesse in streaming quasi 4 milioni di volte. 9,2 milioni di azioni di coinvolgimento (come like, commenti ecc.) hanno avuto luogo su TikTok nella settimana del Contest.

Nella stessa settimana, 42,3 milioni di spettatori unici in 232 paesi e territori hanno guardato i contenuti sul canale YouTube ufficiale.

Il numero di spettatori della Finale su YouTube è aumentato di quasi il 50%, risultando in 7,6 milioni di spettatori unici questo anno. Il maggior numero di visualizzazioni proviene dal paese vincitore dell’Ucraina, con oltre 2,2 milioni di visualizzazioni fino ad oggi.

Il 63% di tutti coloro che hanno seguito l’evento su YouTube aveva un’età compresa tra 18 e 34 anni.


Per quanto riguarda Twitter, durante la settimana dell’evento sono stati pubblicati oltre 8 milioni di Tweet sul Contest, raddoppiando il record totale stabilito nel 2021.

Inoltre, tra l’1 e il 15 maggio gli account ufficiali dei social media del Contest hanno generato 22 milioni di azioni di coinvolgimento su post su Instagram, Facebook, Twitter e TikTok.

I contenuti sulla pagina ufficiale di Facebook hanno raggiunto 24 milioni di persone con altri 13,5 milioni di persone raggiunte su Instagram, dove i post sono stati visti oltre 255 milioni di volte.

Foto: EBU / Corinne Cumming

Commentando i risultati dell’Eurovision 2022, il Supervisore Esecutivo dell’evento, Martin Österdahl, ha dichiarato:

Non potremmo essere più felici di vedere il successo dell’Eurovision Song Contest su tutti i canali dei nostri membri e sulle nostre piattaforme digitali quest’anno. Ancora una volta, abbiamo assistito all’enorme popolarità del Contest tra il pubblico giovane, alcuni dei quali stanno scoprendo l’evento per la prima volta. L’Eurovision Song Contest ha davvero un fascino globale dimostrato dai milioni di spettatori in ogni territorio della terra e altri milioni che interagiscono sui social media.

Martin Österdahl

Da notare

La Russia, che è stata esclusa dalla competizione a febbraio, e l’Ucraina non sono incluse nelle cifre del 2022, il che spiega il calo complessivo dai 183 milioni di metri nel 2021. I dati dell’Ucraina non sono stati raccolti quest’anno. Nel 2021 questi due mercati insieme hanno raccolto 29 milioni di persone. Escludendo questi mercati dai dati del 2021 mostra che la portata del 2022 è aumentata di 7 milioni rispetto al 2021 in un numero comparabile di paesi.

Inoltre, i seguenti paesi partecipanti non sono inclusi nell’analisi TV in quanto non dispongono di sistemi di misurazione dell’audience TV o l’emittente non viene misurata: Albania, Azerbaigian, Croazia, Israele, Malta, Montenegro, Macedonia del Nord, San Marino e Ucraina.

Fonte: Eurovision.tv

Cosa ne pensate? Fateci sapere sui social!