Foto: Guida Torino

Eurovision 2022: alberghi esauriti a Torino, si cerca una nuova collocazione al Salone del Libro

Dopo l’annuncio che Torino avrebbe ospitato l’Eurovision Song Contest 2022, le stanze di albergo in città sono andate letteralmente a ruba.

Sicuramente la loro disponibilità è inferiore a quella di altre città italiane ed europee, sicuramente le delegazioni hanno bloccato interi hotel, ma la ragione di questa corsa agli hotel è dovuta anche ad altro.

Maggio oltre ad essere il mese di Eurovision è anche il mese del Salone del Libro.

Tradizionalmente si svolge ad inizio maggio, intorno al 10. Ad esempio l’edizione 2019 si è svolta dal 9 al 13 maggio.

Salone del Libro di Torino 2021, date, orari, come acquistare biglietti
Il Salone del Libro 2021

Questo rischia di sovrapporsi all’ultimo week end di prove di Eurovision e del suo red (anzi turquoise) carpet.

Lingottofiere, Salonelibro e Albergatori torinesi stanno già ragionando sulle date per il 2022. Visto il grande interesse per l’edizione 2021 attualmente in corso, vorrebbero evitare il sovraffollamento e garantire un intero mese di maggio redditivo per il turismo torinese.

È proprio il presidente di Federalberghi Torino, Fabio Borio, a dare la misura di quanto l’edizione 2021 stia stupendo tutti.

Ci ha sorpreso tanto perché l’evento riscuote un’attenzione importante nonostante fino a poco tempo fa ci sia stata incertezza sulle date. Il Salone si sta facendo sentire sulla città, soprattutto per le prenotazioni fra giovedì e sabato.

Fabio Borio

A questo punto si fa avanti l’ipotesi di un Salone del Libro dal 19 al 22 maggio. Questo potrebbe facilitare la vita a tutti quelli che fino ad ora non hanno trovato una sistemazione per l’Eurovision Song Contest.

Staremo a vedere quindi tra qualche giorno quale decisione verrà presa.

error: