Foto: web

Eurovision 2022: Carlo Conti e Vanessa Incontrada dicono no alla conduzione

Il gradimento della coppia televisiva, dopo il decimo anno al timone del Seat Music Awards, è sempre molto alto e da più parti (quali? ndr) venivano indicati come possibili conduttori dell’Eurovision Song Contest 2022.

Ma sono i due diretti interessati a smentire queste voci.

La Incontrada si dice oberata di impegni.

Con Carlo c’è un’amicizia che va al di là del palcoscenico. Ma, se ce lo chiedessero e per quanto io lo volessi, ho talmente tante cose da fare che sarebbe difficile e poi, davvero, non fa parte dei miei progetti futuri.

Vanessa Incontrada

Quanto a Carlo Conti, rinnova il suo invito a cercare un presentatore più giovane e dal profilo “Internazionale” (sempre gli occhi puntati su Cattelan, ndr).

Sul palco dell’Eurovision ci vuole una presenza fresca e Vanessa sarebbe perfetta; proprio per questo io non accetterei, lo dico seriamente vorrei vedere sul palco un giovane. Ci vorrebbe un conduttore più internazionale e sono sicuro che lo troveranno. Se poi mi si chiede se con Vanessa faremo ancora qualcosa insieme allora la risposta è sì.

Carlo Conti

Ed invece più possibilista su Sanremo

Intanto, vista l’età ci sono davanti a noi ancora un bel po’  di Festival di Sanremo che potrebbero coinvolgerci. E poi c’è anche il bancone di” Striscia la Notizia” che ci intriga molto e prima o poi… finiremo anche lì.

Carlo Conti

E voi vorreste vedere Conti e Incontrada presentare Eurovision? O sarebbero meglio a Sanremo? Fatecelo sapere con un commento sui nostri social.  

error: