Foto: Torino Turismo

Eurovision 2022: il comune di Torino approva la variazione di bilancio

Era nell’aria e, nonostante la presenza di alcuni consiglieri dissidenti contrari ai costi da sostenere previsti per l’Eurovision 2022, il Consiglio Comunale di Torino quasi all’unanimità  (32 voti favorevoli e 2 astenuti), ha approvato la variazione di bilancio prevista per permettere lo svolgimento dell’Eurovision Song Contest 2022.

Il passaggio era d’obbligo e previsto dall’iter legislativo.

Il consiglio comunale, convocato in seduta straordinaria, ha quindi approvato lo stanziamento di un fondo di 5 milioni di euro, derivante da recuperi di fondi del bilancio comunale, per le garanzie bancarie richieste dalla Rai.


Fonte: CittAgorà

Ora che anche la burocrazia è a posto, possiamo concentrarci davvero sull’organizzazione di quello che sarà il 66° Eurovision Song Contest a Torino!

error: