Foto: EBU

Eurovision 2023: guida completa all’Eurovision Song Contest

Con l’arrivo di gennaio entriamo ancora di più nel vivo della stagione dell’Eurovision Song Contest 2023. E con questo articolo proviamo a fare chiarezza su tutto quello che c’è da sapere.

Dove

L’Eurovision Song Contest 2023 si terrà a Liverpool e più nello specifico alla M&S Bank Arena.

La selezione che vedeva al via 7 città si è poi ristretta ad una sfida tra Liverpool e Glasgow, con la vincitrice annunciata il giorno 8 ottobre.

Foto: web

Quando

Come da tradizione, l’Eurovision Song Contest si tiene nel mese di maggio e si compone di un sistema con 2 semifinali ed una serata finale.

  • Prima semifinale, 9 maggio
  • Seconda semifinale, 11 maggio
  • Finale, 13 maggio

Paesi ed Allocation Draw

I paesi partecipanti sono 37, vista la rinuncia di Macedonia del Nord, Bulgaria e Montenegro. Ecco l’elenco completo:

  1. Albania
  2. Armenia
  3. Australia
  4. Austria
  5. Azerbaigian
  6. Belgio
  7. Cipro
  8. Croazia
  9. Danimarca
  10. Estonia
  11. Finlandia
  12. Francia
  13. Georgia
  14. Germania
  15. Grecia
  16. Irlanda
  17. Islanda
  18. Israele
  19. Italia
  20. Lettonia
  21. Lituania
  22. Malta
  23. Moldavia
  24. Norvegia
  25. Paesi Bassi
  26. Polonia
  27. Portogallo
  28. Regno Unito
  29. Repubblica Ceca
  30. Romania
  31. San Marino
  32. Serbia
  33. Slovenia
  34. Spagna
  35. Svezia
  36. Svizzera
  37. Ucraina

I big 5 (Francia, Germania, Italia, Regno Unito e Spagna) e l’Ucraina sono già matematicamente qualificate per la serata finale, mentre le rimanenti 31 nazioni dovranno qualificarsi attraverso gli show del martedì e del giovedì sera.

I 31 paesi saranno divisi in una semifinale da 15 ed una da 16 partecipanti, attraverso una cerimonia di sorteggio (l’Allocation Draw) prevista entro fine gennaio a Liverpool. Nel podcast The Euro Trip, il consigliere comunale Harry Doyle ha fatto capire che la cerimonia dovrebbe tenersi l’ultimo martedì del mese, il 31 gennaio, come nelle ultime due occasioni.

Logo e tema

Logo, identità visiva e slogan della manifestazione verranno svelati contestualmente all’Allocation Draw entro la fine di gennaio.

Sono usciti recentemente dei leak di dubbia provenienza che suggerivano la parola #unity. Per quanto dubbioso, il tema è verosimile. L’Eurovision Song Contest 2023 sarà infatti organizzato congiuntamente da Regno Unito ed Ucraina.

Turquoise Carpet

Il Turquise carpet è la cerimonia che apre la settimana eurovisiva e presenta tutti i partecipanti in diretta tv. Sfilando su un tappeto azzurro e non rosso per motivi di sponsor (il turchese è il colore di Moroccan Oil).

Per quanto riguarda la location nulla è ancora stato ufficializzato. Tra i possibili luoghi adatti ci sono il i Magazzini al porto (Salthouse Docks) ed i giardini di San Giovanni (St. John’s Gardens).

I Salthouse Docks di Liverpool

Chi conduce?

I conduttori non sono ancora stati annunciati, ma dovrebbero essere presenti alla cerimonia dell’Allocation Draw.

In base agli annunci fatti fino ad ora, dovrebbe trattarsi di una doppia coppia inglese ed ucraina. I due nomi ucraini più accreditati sarebbero Timur Miroshnychenko e Masha Efrosinina.

Graham Norton, storico commentatore e volto di punta di BBC, si è già chiamato fuori dalla corsa per la conduzione. Tra i volti britannici più probabili c’è AJ Odudu che ha annunciato i punti della giuria inglese nel 2022.

AJ Odudu

Quando saranno in vendita i biglietti

I biglietti normalmente sarebbero in vendita a partire da dicembre, ma dal 2020 ad oggi ogni regola è saltata. Lo scorso anno RAI e ticketone hanno messo in vendita i biglietti solamente nel mese di aprile.

BBC non ha ancora annunciato il nome dell’agenzia di vendita incaricata. Possiamo aspettarci una tra live nation, ticketmaster o eventim (ticketone).

Verosimilmente ci possiamo aspettare la prima tranche di biglietti in vendita a partire da febbraio. Controllate sui nostri social i prossimi annunci.

Ricordiamo che saranno in vendita i biglietti per ben 9 spettacoli:

  • lunedì 8 maggio: Jury show Prima semifinale, sera
  • martedì 9 maggio: Family show Prima semifinale, pomeriggio
  • martedì 9 maggio: Live show Prima Semifinale, seram
  • mercoledì 10 maggio: Jury show Seconda semifinale, sera
  • giovedì 11 maggio: Family show Seconda semifinale, pomeriggio
  • giovedì 11 maggio: Live show Seconda Semifinale, sera
  • venerdì 12 maggio: Jury show Finale, sera
  • sabato 13 maggio: Family show Finale, pomeriggio
  • sabato 13 maggio: Live show Finale, sera

I live show sono gli spettacoli trasmessi in tv. I jury show sono le prove generali, identiche ai live show ed utilizzati dalle giurie per valutare i partecipanti.

I family show sono delle prove generali che possono differire dai precedenti. Gli artisti spesso non utilizzano tutti gli effetti di scena o i costumi. È a loro discrezione utilizzare il family show come prova generale o semplice “sound check”.

Dove dormire

Ampia l’offerta di albeghi e appartmenti nella regione di Liverpool e. data la vicinanza ed i buoni collegamenti, anche nella regione di Manchester.

Purtroppo come ogni volta, i prezzi sono schizzati alle stelle subito dopo l’annuncio della città ospitante. Questo ha suscitato anche le aspre critiche della sindaca Joanne Anderson, che promette azioni per sgonfiare la bolla.

Bolla destinata a sgonfiarsi nel momento in cui i biglietti saranno in vendita, come avviene ogni anno.

Euro Village

L’Euro Village con il suo palco e lo spazio per gli sponsor istituzionali e locali sorgerà al Pier Head, il terminal cittadino dei traghetti.

Ampio spazio lungo il fiume Mersey e adiacente agli edifici più storici di Liverpool, il Village vedrà susseguirsi artisti locali, ucraini e stelle dell’Eurovision Song Contest di oggi e di ieri.

L’amministrazione comunale ha anche pubblicato un bando per creare il programma culturale che dovrà animare il village ed il centro cittadino.

Il Pier Head di Liverpool

EuroClub ed EurofansCafé

Per chi si recherà a Liverpool c’è anche un ricco programma notturno. Oltre a bar, pub e discoteche cittadine, si distinguono due offerte:

  • l’EuroClub, organizzato direttamente da città di Liverpool, BBC e OGAE UK. È la festa ufficiale supportata da Eurovision.tv e dove trovare artisti e delegazioni, ovviamente oltre ai fan,
  • l’EuroFansClub, festa fatta dai fan per i fan. Ripete il successo di Torino e porta sul palco artisti di oggi e di ieri. Già annunciati i primi artisti presenti.

Entrambe le feste durano tutta la settimana ed i biglietti sono già in vendita.

Dove vederlo in Italia

Semifinali e finale saranno trasmesse su RaiUno e Raiplay con il commento di Cristiano Malgioglio, Gabriele Corsi e Carolina Di Domenico.

Potete anche vederlo sul canale YouTube ufficiale di Eurovision.tv

Carolina Di Domenico, Cristiano Malgiogllio e Gabriele Corsi

Seguiteci per maggiori informazioni e la guida aggiornata!