Foto: EBU

Eurovision 2023: i prezzi degli alloggi impazziti dopo l’annuncio della città ospitante

Dopo l’annuncio di Liverpool come città ospitante del prossimo Eurovision Song Contest, i prezzi di hotel, appartamenti e ostelli sono letteralmente impazziti nella città dei Beatles e dintorni.

Liverpool
Una veduta della città di Liverpool

La reazione delle istituzioni

Il responsabile del Marketing del Comune di Liverpool Chris Brown, ha immediatamente rilasciato alcune dichiarazioni in merito.

Ha invitato infatti a non effettuare prenotazioni in questi giorni, ma di attendere almeno qualche settimana. Liverpool infatti ha già un piano stabilito su come ricevere le migliaia di eurofan che accoreranno in città il prossimo maggio. Tra le possibili opzioni anche l’allestimento di un campeggio e di alcune navi da crociera. Il tutto a prezzo assolutamente conveniente.

Sarà inoltre premura del Comune di Liverpool indagare su questi rincari, e mettere in atto tutti i provvedimenti necessari per chi, in modo disonesto, lucrerà sull’evento.

Molti eurofan, che avevano accordato la loro fiducia sulla scelta di Liverpool come città ospitante, si sono visti cancellare le loro prenotazioni a prezzi convenienti e vedere, la loro camera, rimessa a disposizione a prezzi dieci volti superiori.

Tuttavia, questa è quasi una consuetudine ogni anno. Non hanno fatto infatti eccezione Rotterdam e Torino, le host city delle ultime due edizioni dell’Eurovision Song Contest. I prezzi poi si sono pian piano sgonfiati, rendendo disponibili alloggi ed alberghi a prezzi decisamente più accessibili. Nella fattispecie torinese, in particolare sugli appartamenti privati.

Pertanto l’invito di Brown (ed anche il nostro) è quello di attendere qualche settimana prima di prenotare il vostro alloggio. Brown ha inoltre aggiunto che saranno predisposti collegamenti e convenzioni con le vicine città di Manchester e Cheshire.

Ma è già tutto sold out

Tuttavia, sin dal giorno dell’annuncio, i principali alberghi della città sono andati sold out nella data del 13 maggio, giorno della finale della prossima kermesse canora più seguita al mondo. Molti eurofan infatti prenotano a prescindere dai costi offerti, disposti a tutto pur di avere un alloggio in vista dell’evento più atteso dell’anno.

Questo vuol dire che non c’è nessuna speranza di alloggiare a Liverpool? assolutamente no. Queste prenotazioni infatti sono estremamente volatili, e vengono cancellate o modificate praticamente ogni giorno. Inoltre, come detto, ulteriori opzioni di alloggio saranno disponibili nei prossimi mesi.

E voi che ne pensate? Avete in programma di andare a Liverpool? Fatecelo sapere sui nostri social!