Foto: Unsplash / @giamboscaro

Eurovision 2023: la BBC selezionerà la città ospitante in due fasi distinte

La BBC ha pubblicato ieri maggiori dettagli relativi al processo di selezione della città che ospiterà l’Eurovision Song Contest nel 2023.

Come già fatto dalla Rai nel 2022, la tv britannica prima validerà tutte le richieste pervenute e successivamente restringerà ad una rosa di 4/5 città con la migliore offerta e da questa sceglierà la vincitrice.

La scrematura tra le candidature pervenute si baserà su due criteri: capacità e funzionalità. Conterà per le città candidate, oltre al soddisfare i requisiti EBU e BBC (palasport, centro stampa, trasporti) anche l’esperienza pregressa nell’organizzare grandi eventi internazionali.

La BBC si riserva anche il diritto di consultare il governo britannico in merito alla scelta finale, legando quindi alle caratteristiche delle candidatura anche una solida copertura finanziaria.

Non è da escludere anche che la scelta di una città o l’altra assuma anche un valore di immagine per il paese e che il governo (attualmente in una fase molto burrascosa) possa comunque spingere verso scelte meno ovvie. Le candidate scozzesi sono avvisate.

Fonte: BBC