Foto: EBU / Corinne Cumming

Eurovision 2023: Scott Mills, commentatore BBC, ricorda agli inglesi perché stanno per ospitare Eurovision

Il Regno Unito ospiterà l’Eurovision Song Contest 2023 e tutti gli inglesi stanno festeggiando. Ma a riportarli con i piedi per terra ci ha pensato Scott Mills, commentatore BBC e speaker radiofonico.

Intervistato da Metro.uk, il DJ britannico ha voluto rafforzare il senso di questa “vittoria”.

Ospitare Eurovision nel 2023 ha un sapore agrodolce. Ma sono felicissimo e non ho dubbi che la BBC lavorerà a stretto contatto con l’emittente ucraina nell’intento di produrre uno show spettacolare che metterà in luce la musica e la cultura ucraina.

Scott Mills

Per il DJ e commentatore quindi il senso di questo Eurovision 2023 è quello di “rendere orgogliosi gli amici in Ucraina”.

È certo quindi che questa sfida farà in modo che vedremo un Contest come non si era mai visto prima.

Fonte: Metro.UK