Foto: EBU

Eurovision 2023: siglato un accordo tra BBC e UA:PBC per la realizzazione dello show

I direttori delle tv pubbliche inglese ed ucraina hanno sottoscritto un Accordo di Cooperazione. Mykola Chernotytskyi, Direttore di Suspline (o UA:PBC) per l’Ucraina e Tim Davie, Direttore Generale della BBC hanno siglato un accordo per realizzare congiuntamente Eurovision Song Contest 2023.

L’accordo stabilisce, tra i vari punti, il modo in cui Ucraina e Regno Unito debbano essere presentati all’interno dello show. La prima come nazione vincitrice e la seconda come nazione organizzatrice per conto dell’Ucraina.

Viene inoltre stabilito che artisti ucraini debbano essere coinvolti nel processo creativo e che la cultura ucraina debba essere promossa nell’identità visiva e musicale del contest. Suspline inoltre avrà un ruolo attivo nella scelta dei presentatori.

Sono riconoscente nei confronti dei nostri partner della BBC per la collaborazione molto proficua. Ci siamo già accordati su linee guida e aree di lavoro per assicurare un Eurovision speciale. Il Contest mescolerà la cultura contemporanea dell’Ucraina con la diversità musicale e creativa del Regno Unito.

Mykola Chernotytskyi, Suspline

L’Eurovision Song Contest 2023 si terrà nella M&S Bank Arena di Liverpool il 9,11 e 13 maggio prossimi.

Fonte: Eurovoix