• Home
  • Eurovision
  • Unisciti a noi
  • About

Eurovision: Europe Shine a Light: raggiunti oltre 70 milioni di telespettatori

L’EBU (European Broadcasting Union) ha pubblicato i dati relativi al seguito ottenuto da Eurovision: Europe Shine a Light su tutte le emittenti (45) che lo hanno trasmesso in diretta sabato 16 maggio. Lo show sostitutivo della Finale dell’Eurovision 2020 è stato visto da 73 milioni di telespettatori in 38 nazioni europee diverse*.

Il numero più alto di telespettatori che hanno guardato lo show è stato registrato in Italia, dove 3 milioni di persone hanno visto lo spettacolo completo su una serie di canali Rai. Nei Paesi Bassi e nel Regno Unito 2,4 milioni di telespettatori si sono collegati rispettivamente su NPO1 e BBC One, mentre Channel One della Russia ha registrato una media di 2,1 milioni di telespettatori.

Anche quest’anno lo show targato Eurovision è stato un grande successo tra il pubblico più giovane. Infatti, il 20% di coloro che guardavano aveva dai 15 ai 24 anni.

© EBU / Kris Pouw

Anche il seguito online sui canali social ufficiali dell’Eurovision è stato ottimo! I nuovi contenuti come Eurovision Home ConcertsEurovision Song Celebration e Eurovisioncalls with NikkieTutorials hanno aiutato il canale YouTube ufficiale ad attrarre 53 milioni di spettatori unici tra marzo e maggio. Il 74% di chi ha guardato i video su YouTube aveva un’età inferiore ai 35 anni.

Il direttore generale dell’EBU, Noel Curran, ha dichiarato:

Voglio davvero congratularmi con l’intero team di NPO, NOS e AVROTROS per aver prodotto uno spettacolo incredibilmente creativo e molto emozionante in circostanze difficili. Sono orgoglioso che con Europe Shine A Light abbiamo unito un continente nel vero spirito dell’Eurovision. Queste figure fantastiche evidenziano davvero il potere dei media di servizio pubblico di riunire il pubblico, non solo nei loro paesi, ma anche in tutto il mondo.

Noel Curran

Jon Ola Sand, Supervisore Esecutivo uscente dell’Eurovision Song Contest, ha aggiunto:

Anche in assenza di un Song Contest, il nostro spettacolo quest’anno dimostra che la luce dell’Eurovision che brilla in milioni di cuori rimane immutata. Vorrei ringraziare l’incredibile squadra dei Paesi Bassi per tutto il loro duro lavoro e il nostro team digitale per aver lavorato intensamente per fornire nuovi contenuti originali che hanno coinvolto milioni di utenti anche online.

Jon Ola Sand
© EBU / Kris Pouw

* Risultati prodotti dall’EBU e basati su Glance e dati dei partner rilevanti. I dati di mercato non sono disponibili in tutti i territori che hanno trasmesso lo spettacolo.

Fonte: Eurovision.tv

error: