• Home
  • Eurovision
  • Unisciti a noi
  • About

A seguito della cancellazione dell’Eurovision 2020, l’EBU e i suoi membri olandesi NPO, NOS e AVROTROS hanno confermato che stanno producendo un nuovo spettacolo chiamato “Eurovision: Europe Shine A Light”, in onda al posto del Grand Final che andrà in onda Sabato 16 maggio alle 21:00.

Lo show onorerà tutte e 41 le canzoni, in un formato non competitivo, oltre a offrire molte sorprese ai fan e agli spettatori a casa e sarà ospitato dai presentatori: Chantal Janzen, Edsilia Rombley e Jan Smit.

Presentatori olandesi Edsilia Rombley, Chantal Janzen e Jan Smit
© NPO / AVROTROS / NOS

Eurovision: Europe Shine A Light” inoltre intende riunire gli artisti del 2020, dalle loro sedi in tutta Europa, in una performance delle hit Eurovisive del passato, con testi unificanti appropriati per la situazione attuale in cui ci troviamo.

I rappresentanti dei 41 paesi

Lo spettacolo dal vivo dovrebbe durare circa 2 ore. Maggiori dettagli sulla line-up e sull’elenco delle emittenti che lo manderanno in onda saranno svelati nelle prossime settimane. Lo spettacolo sarà anche trasmesso sul canale YouTube ufficiale dell’Eurovision.

Jon Ola Sand ormai famoso per essere stato supervisore esecutivo del Contest per conto dell’EBU ha dichiarato:

“Purtroppo quest’anno non ci sarà l’Eurovision Song Contest. Al contrario, intendiamo unire l’Europa il 16 maggio con un programma televisivo in prima serata unico. Incoraggiamo tutte le emittenti televisive che avrebbero dovuto prendere parte all’Eurovision 2020 e i membri dell’EBU in altri paesi, a trasmettere questo spettacolo nello spirito di unità e solidarietà”.

Jon Ola Sand

Fonte: Eurovision.tv

error: