• Home
  • Eurovision
  • Unisciti a noi
  • About

Rachel McAdams, una delle protagoniste del film sull’Eurovision prodotto da Netflix, ha rivelato alla rete canadese ETCanada che il lancio del film “Eurovision”, la cui uscita era prevista proprio per il mese di maggio, sarà posticipato.

Covid e vulcani

L’attrice ha proseguito raccontando che già durante le riprese in Islanda, il team di produzione ha dovuto confrontarsi con l’incombente pandemia da COVID-19 e l’attività vulcanica presente nel paese. Per fortuna, nonostante queste minacce, sono riusciti a portare a termine il lavoro, non senza difficoltà però, ha specificato Rachel.

La data di rilascio del film “Eurovision” è ancora sconosciuta

Netflix non ha rilasciato comunicazioni ufficiali sulla data di rilascio del film “Eurovision“, che ricordiamo essere stato girato tra Islanda e Regno Unito. Il film è stato diretto e scritto da Will Ferrell (assieme a Andrew Steele), ed è imperniato sulla storia dei due rappresentanti islandesi Lars Erickssong e Sigrit Ericksdottir. Tra gli attori protagonisti troviamo proprio Will Ferrell, ma anche Pierce Brosnan, Dan Stevens, Demi Lovato e Rachel McAdams. Inoltre, è presente anche Salvador Sobral, il vincitore dell’Eurovision Song Contest 2017.

Tuttavia, qualcosa si era già intuito quando nella lista delle anteprime del mese di maggio, rilasciata da Netflix, il film “Eurovision” non era presente. Secondo il sito IMDb il film sarà rilasciato verso la fine del 2020.

Fonte: OgaeSpain, ESCXTRA

error: