Foto: Unsplash | Collage: EIN

Eurovision sotto l’albero: consigli per l’acquisto dei regali

“Caro Babbo Natale, grazie per la vittoria dell’Italia allo scorso Eurovision. Per il prossimo Natale, possiamo fare il bis?”

Se l’Eurovision Song Contest per i suoi fan è come un secondo Natale a maggio, il Natale quello vero è però il momento dell’anno in cui togliersi qualche sfizio e iniziare, coi regali, a prepararsi per la nuova stagione eurovisiva.

Avete un amico fanatico dell’Eurovision Song Contest e volete fargli un regalo gradito? Oppure uno che ha appena iniziato a coltivare questa passione? Avete bisogno di scrivere una wishlist da distribuire ai vostri parenti, per evitare di ricevere calzini e camicioni di flanella il prossimo 25 Dicembre? Ecco qui i consigli di EIN per una lista dei regali che rispecchia la vostra passione.

1 | Puntine da disegno con le bandiere

Se volete fare un regalo carino e poco impegnativo, eccovi una idea divertente e magari utile, per chi lavora in ufficio: le puntine da disegno con le bandiere.

Queste puntine sono ricoperte di resina e lucide, ricche di dettagli e dai colori vibranti. Il set, di 100 pezzi, comprende anche una comoda tabella per identificare le bandiere che non conoscete.

Qui il link all’articolo su Amazon

Crestivo Push Pin Puntine di Bandiera Nazionale Puntine da Disegno con  Bandiera di Mappa di Paese Perni di Spinta per Bacheca, Mappa, Ufficio (194  Pezzi, Pattern di Più Paesi) : Amazon.it: Cancelleria

2 | Il libro di Tix

Uscito ormai lo scorso settembre, il libro scritto da Andreas Haukeland, in arte Tix, ha scalato le classifiche di vendita e all’inizio di novembre si trova al numero uno tra i libri più venduti in Norvegia. Il libro, mirato a un pubblico di adolescenti, racconta la storia dell’adolescenza di Tix e punta a combattere il bullismo e dare fiducia in sé agli adolescenti vittime di bullismo ed emarginati.

TIX: Den Stygge Andungen (Tix: il brutto anatroccolo) è purtroppo per ora disponibile solo in norvegese, ma potrebbe essere una buona lettura per chi si sta avvicinando allo studio di questa lingua.

Inoltre, nel sito tixmerch.no sono disponibili ulteriori articoli di merchandise del cantante, inclusi articoli di abbigliamento e gadget come quelli che indossa Tix.


3 | Il puzzle This is Europe

Disegnato dall’artista inglese Hartwig Braun, questo puzzle da mille pezzi costa 22 sterline ed è confezionato in una scatola di metallo. Inoltre, è inclusa nel prezzo una custodia per tessere.

L’illustrazione raffigura non solo una mappa dell’Europa, ma riporta su di essa una miriade di monumenti, cibi e bevande, stereotipi e personaggi tipici di ogni singolo luogo. L’enorme quantità di particolari sarà motivo di sicuro successo per coloro che amano i puzzle.

Potete trovare questo puzzle e centinaia di altre idee regalo sul sito di ArtyGlobe, la società di Hartwig Braun che si occupa di produrre e distribuire questi oggetti.

4 | Il romanzo giallo

Al prezzo di soli 6 euro e 23 centesimi per il volume paperback, sempre su Amazon potrete trovare il libro in inglese: Over my dead body: Murder at Eurovision, secondo romanzo della serie dedicata alla cantante-detective Bebe Bollinger, e ambientato all’Eurovision Song Contest del 2013, a Malmö.

Mentre Bebe assiste con invidia all’esibizione della collega Bonnie Tyler ed ai preparativi per la gara, una serie di incidenti misteriosi mettono a rischio svariati concorrenti. Un racconto ricco di fan strampalati, malvagi presentatori e una figlia ribelle che promette di intrattenere il lettore per molte ore.

Il libro è disponibile su Amazon sia in formato cartaceo che come e-book.

Over My Dead Body: Murder at Eurovision (Bebe Bollinger Murder Mysteries  Book 2) eBook : Fischer, Christoph, Lawlor, David: Amazon.co.uk: Kindle  Store

5 | Vecchie glorie

Conoscete un fan dell’Eurovision della prima ora, o un nostalgico delle passate edizioni? Perché non scegliere qualcosa legato a cantanti che hanno fatto la storia del concorso, allora? E chi meglio degli ABBA a questo proposito?

La band svedese dei record ha lanciato, assieme al nuovo disco uscito ormai alcune settimane fa ed il merchandise ad esso collegato, una intera linea di merchandise natalizio disponibile a questo indirizzo. Il semplice design del maglione di Natale viene riproposto in un puzzle, una sciarpa e un paio di calzini, mentre sulle palle per l’albero di natale troneggia il logo stampato della band.


6 | Per gli amici vegani

Se non sapete mai cosa regalare al vostro amico vegano e ambientalista, e avete sempre paura che vi possa bacchettare per aver scelto un prodotto frutto di crudeltà verso gli animali, allora la vostra destinazione per questo Natale deve essere la Repubblica Ceca, dove Ben Cristovao — Alias Benny Cristo — produce non solo una linea di abbigliamento vegano e eco-sostenibile (del quale abbiamo parlato in questo articolo, qui invece il link al sito di vendita), ma fa anche da testimonial a una golosa torta al rum.

Nel video qui sotto potete vederlo all’opera col suo pasticcere, – nella cucina del café di cui è compropietario – per preparare questa leccornia Natalizia. Qui trovate il link del sito internet che vende il prodotto e che siamo sicuri saprà far breccia nel cuore degli eurofan vegani.


7 | Chi più ne ha più ne metta

Se poi volete una scelta quasi illimitata di gadget e oggetti per la casa targati Eurovision, vi consigliamo di fare una visita al sito Redbubble.com, dove vi basterà digitare sulla barra di ricerca “Eurovision” per essere inondati da ben 8.611 risultati.

Dalle magliette Good Evening Europe alle mascherine con il logo, dagli sticker ai poster, per non parlare del merchandise di ogni singolo paese in gara, e pure della coppia Efendix, o degli oggetti che ricordano le edizioni passate, siamo sicuri che qui dentro troverete qualcosa che soddisfa i gusti anche del più fanatico eurofan. Fate solo attenzione a non farvi prendere la mano perché gli articoli in vendita sono davvero tanti e tutti molto interessanti.

E poi ancora…

Se ancora non vi basta, ci sono sempre i grandi classici: i CD con la compilation dell’Eurovision, il DVD della gara, i libri con i quiz sull’Eurovision, le bandiere e via dicendo.

E perché no? Magari potete mettere sotto l’albero la prenotazione di un viaggio a Torino, se non per l’Eurovision, per visitare la città che lo ospiterà.

Quale di questi regali vorreste ricevere voi? E quale vorreste fare ai vostri amici e parenti? Avete un regalo dei sogni che sperate tanto di ricevere? E una persona speciale da cui sperate di riceverlo? Dite la vostra nei commenti, come al solito! Magari Babbo Natale li leggerà e vi accontenterà!