• Home
  • Eurovision
  • Rotterdam 2021
  • Unisciti a noi
  • About

Finlandia: l’UMK 2021 si farà, Aksel silurato

La radiotelevisione finlandese Yle ha ufficialmente annunciato che l’UMK (Uuden Musiikin Kilpailu), ovvero la selezione nazionale, si terrà regolarmente il prossimo anno.

È quindi chiaro che il vincitore di questa edizione 2020 Aksel Kankaanranta non rappresenterà il paese finnico al prossimo Eurovision Song Contest, o almeno non direttamente.

Il suo manager ha infatti espresso il desiderio di partecipare alla selezione nazionale del prossimo anno. Tuttavia Aansi Autio (il produttore dell’UMK) ha precisato che potrà farlo, ma senza alcuna corsia preferenziale (al contrario dell’Estonia ad esempio). Dovrà quindi presentare il brano e questo dovrà essere scelto tra tutti quelli che verranno ricevuti dall’emittente.

Insomma in parole povere il povero Aksel è stato silurato e se vorrà rappresentare la Finlandia all’Eurovision dovrà farlo ripartendo da zero.

È importante dire che in passato la Finlandia ha spesso selezionato internamente il proprio rappresentante, creando una selezione nazionale unicamente per selezionare il brano da inviare all’Eurovision (come fatto per Sara Aalto e Darude ad esempio).

Per il prossimo anno quindi hanno scelto diversamente. Forse per lo scarso apprezzamento dell’artista selezionato in questa edizione?

error: