Germania: niente wildcard nella selezione tedesca per la band Eskimo Callboy

Il pubblico tedesco è molto arrabbiato con gli organizzatori della selezione tedesca, in quanto si aspettavano la band Eskimo Callboy tra i 6 candidati. Purtroppo per loro, dovranno farsene una ragione, perchè l’emittente non ha intenzione di aggiungere nessun altro cantante, oltre ai 6 artisti già annunciati nei giorni scorsi.

Non è servita a nulla la petizione “Porta Eskimo Callboy all’Eurovision Song Contest!” che attualmente conta oltre 80mila firme, e che continuano ad aumentare minuto dopo minuto. Il sito tedesco ESC kompakt ha chiesto all’emittente NDR informazioni sulla situazione e Andreas Gerling, il capo del team Eurovision di ARD, ha risposto:

Su 944 candidature, 26 sono state selezionate e si sono presentate davanti alla giuria tedesca dell’ESC dal vivo a Berlino, tra queste c’era anche la band Eskimo Callboy. Dopo lunghe discussioni e deliberazioni di pro e contro, la giuria ha nominato 6 dei 26 candidati per l’ARD Eurovision day. Si tratta di un concorso con decisione di una giuria, e tutti lo sapevano in anticipo. Tuttavia, prendiamo sul serio le critiche. Voglio invitare i promotori della petizione, che volevano gli Eskimo Callboy, a uno scambio personale sul processo di selezione dell’ESC e su ciò che sarà in futuro. Lo stesso vale per i fan dell’ESC, voglio anche avere una conversazione con loro. E ora sosteniamo i sei artisti, che sono in corsa per il biglietto per Torino, con tutte le nostre forze!

Andreas Gerling

Il capo del team di ARD non dice chiaramente che non ci sarà una wildcard ma è ovvio tra le righe. Aggiungere un posto in più per via delle lamentarsi per l’assenza della band sarebbe scorretto in primis perchè non previsto dalle regole. E successivamente sarebbe controproducente contro gli altri 6 artisti selezionati, insomma discussioni che andrebbero ad aggiungersi e che l’emittente non ha bisogno di accollarsi.

Fonte: ESC Kompakt

Trovate giusta l’esclusione della band tedesca dalla seleziona nazionale? Un posto jolly per loro poteva essere la soluzione giusta?