Helena Paparizou
Foto: Panos Giannakopoulos

Grecia: “Apohrosis” è il nuovo album di Helena Paparizou

A tre anni di distanza dal suo ultimo album, Helena Paparizou ha pubblicato lo scorso 29 gennaio “Apohrosis”.

Per la cantante “Number One” in Grecia si tratta del settimo album in lingua greca, anticipato qualche settimana fa dal singolo Deja Vu.

Apohrosis è pubblicato da Minos EMI, parte della Universal Music Company, e vede per la prima volta Helena prendere parte attiva nella produzione insieme a Nectarios Kokkinos.

Per presentarlo ha rilasciato su YouTube #ProjectApohrosis, un assaggio di 8 delle tracce contenute nel nuovo album. I video integrali, curati da Vangelis Tsousopoulos, verranno rilasciati in febbraio.

L’album contiene 13 tracce e spazia tra molti generi e sonorità. Si passa dal pop puramente e squisitamente di stampo svedese alle sonorità etniche e tradizionali greche. Non mancano rap ed urban, che poi lasciano spazio a ritmi più latineggianti o struggenti ballad.

Tra i brani già pubblicati in precedenza troviamo “Kati Skoteino”, “Askapa Xenychtia”, “Etsi Eina I Fasi” in collaborazione con l’altro numero uno Sakis Rouvas, “Mila Mou” e “Se Xeno Soma”.

Grande presenza nella produzione e nella scrittura è quella del team ARCADE, ormai immancabile re Mida della musica greca e più in generale dei Balcani.

Immagine

L’album ha preceduto di due giorni il compleanno dell’artista greca nata in Svezia.

È ovviamente possibile ascoltare l’album di Helena Paparizou su tutte le principali piattaforme di musica in streaming.

Cosa ve ne pare del nuovo album di Helena Paparizou? Fatecelo sapere con un commento sui nostri social!