Grecia: conosciamo meglio i 5 candidati in corsa per rappresentare la Grecia ad Eurovision 2022

Il Comitato di valutazione dell’emittente ERT, dopo aver ascoltato le 40 canzoni presentate come proposte per rappresentare la Grecia ad Eurovision 2022, ha selezionato le cinque che si qualificano per la fase successiva del processo.

Gli artisti selezionati, in ordine alfabetico, sono: Amanda Georgiadi, good job nicky, Joanna Drigo, Ilias Kozas, Lou is. Nelle prossime settimane il comitato fisserà diversi incontri con gli artisti ed i loro team, al fine di presentare le proposte in modo più dettagliato. Questi incontri appunto serviranno per discutere l’idea dell’eventuale staging, raccontare il brano di ogni artista, senza dimenticare la promozione eurovisiva e altre idee. Potete rivedere l’annuncio degli artisti direttamente sul profilo Instagram EurovisionERT.

Amanda, good job Nicky, Joanna Drigo, Ilias Kozas e Lou is | Foto: ERT

Ma conosciamo meglio i 5 artisti in lizza per un posto ad Eurovision 2022 in rappresentanza della Grecia, tutti con storie e background musicali diversi ma con un unico obiettivo: ANDARE A TORINO!

AMANDA “TENFJORD” GEORGIADI

Amanda, 24 anni, è nata in Grecia e in seguito si è trasferita con la sua famiglia in Norvegia. Dalla città di Tenfjord dove si stabilirono, Amanda ha preso il suo nome d’arte. Fin da piccola inizia le lezioni di pianoforte e inizia ad occuparsi di musica quasi per gioco, scrivendo in età adolescenziale, le sue prime canzoni. Il suo primo album, “First impression” ha ricevuto recensioni positive e la canzone “Then I fell in love”, nel suo secondo album, è stata un grande successo radiofonico, rimanendo per oltre 20 settimane nella classifica ufficiale delle prime 10 radio della Norvegia. Nel 2020 Netflix ha incluso la canzone “Troubled Water” nella serie “Spinning out”. Amanda è inoltre apparsa in importanti programmi televisivi in ​​Norvegia e in alcuni dei festival più importanti d’Europa.


GOOD JOB NICKY

Il venticinquenne Nicky ha fatto il suo debutto discografico con sette singoli estratti da ottobre 2020 ad aprile 2021 con successo in Grecia e all’estero. Per il suo primo video, “January 8th” ha realizzato un record di visualizzazioni su Youtube per un artista esordiente e oggi conta oltre 2,3 milioni di visualizzazioni. Good Job Nicky è un cantante ma anche un creatore che firma l’intero testo in inglese e parte della composizione di tutte le sue canzoni. Fin da giovane ha ricevuto forti influenze artistiche in famiglia e dopo aver assimilato la sua identità musicale greca, apre un suo personale percorso che si rifà alle tendenze mondiali.


ILIAS KOZAS

Ilias Kozas è il fondatore della band Koza Mostra ma anche il cantante principale, musicista e paroliere, la band ha partecipato nel 2013 all’Eurovision di Malmö in Svezia. La loro canzone “Alcohol is free” è arrivata in finale classificandosi al 6° posto con 152 punti. Ilias ha composto musiche e testi per famose serie TV e opere teatrali greche, ha anche collaborato con grandi compositori greci e stranieri, oltre a importanti band. Nel 2020, ha scritto il suo album solista con testi in inglese che combinano un suono moderno con elementi disco funk degli anni ’80.


JOANNA DRIGO

Joanna Drigo è una delle più promettenti cantanti e cantautrici della scena musicale greca. Ha iniziato la sua carriera musicale con l’uscita del suo album di debutto “Kapies ores geniounte ta onira”, pubblicato dalla EMI. Joanna afferma di essere nella fase migliore della sua carriera artistica pronta a parlare in profondità nelle anime di un pubblico globale. Nel 2021 le sue strade si sono incrociate con Spring Tr3e, un gruppo di produttori musicali ambiziosi e visionari con lunghi anni di esperienza nella produzione musicale, nella scrittura di canzoni e nella promozione degli artisti.


LOU IS

Lou is (Louiza Sofianopoulou) suona il pianoforte, è laureata in armonia, ha studiato canto con grandi maestri a Londra, e negli ultimi anni ha tenuto lezioni di ortofonia e canto. Fin da piccola inizia a sperimentare con la musica, esplorando le potenzialità e l’ampiezza della sua voce, che copre una vasta gamma di influenze: dal pop rock alternativo al jazz e dal blues all’etnico. Ha collaborato con importanti artisti greci, mentre come musicista e cantante ha partecipato a spettacoli per bambini. Nel 2016 ha pubblicato il suo primo album indipendente intitolato “Dragons” con testi e musica suoi. La sua ultima canzone “In The Rain” è stata pubblicata nell’ottobre 2021.


Adesso toccherà alla giuria scegliere tra queste 5 canzoni, che a quanto pare sono tutte diverse tra di loro. Come riporta EurovisionFun infatti troviamo 2 ballad (Amanda e good job nicky) mentre le altre tre sono uptempo, ma comunque diverse tra loro, una pop-rock, l’altra disco mentre l’ultima più “alternative” come genere.

Fonte: ertnewseurovisionfun

Quale artista sembra essere più convincente per l’Eurovision 2022? Su chi punterà la Grecia per Torino 2022?