Foto: EBU / Nathan Reinds

Grecia: pubblico e giuria selezioneranno l’entry per l’Eurovision 2023

L’entry della Grecia per l’Eurovision Song Contest 2023 sarà selezionata dal pubblico e da una giuria professionale.

Il presidente dell’emittente greca ERT ha annunciato che un comitato di professionisti della musica e un comitato formato da membri del pubblico selezioneranno l’entry che rappresenterà la Grecia all’Eurovision Song Contest 2023.

Alla stampa Konstantinos Zoulas ha dichiarato:

Quello a cui stiamo pensando è fare una richiesta aperta di interesse da parte dei telespettatori, ovviamente voglio credere che coloro che sono interessati all’Eurovision parteciperanno. Stiamo pensando di creare un comitato allargato di cittadini, che verranno alla Radio House di Agia Paraskevi, indosseranno le cuffie, ascolteranno le canzoni selezionate, voteranno e il loro voto conterà.

Konstantinos Zoulas

L’insieme dei due comitati corrisponderà a quella appena introdotta all’Eurovision Song Contest. Il pubblico avrà il 50,6% di voce in capitolo nella selezione mentre i professionisti della musica avranno il 49,4% di voce in capitolo sul risultato.

Zoulas ha inoltre aggiunto:

Tutto quello che cercheremo di fare è che questo comitato abbia una distribuzione per età. Tutte le generazioni dovrebbero essere rappresentate – ovviamente le generazioni più giovani e quelle più anziane meno. La prossima settimana, probabilmente, faremo questo invito. Il direttore della comunicazione aziendale, la signora Dora Chiraki, ha deciso che nessun rappresentante e dipendente di ERT parteciperà.

Konstantinos Zoulas

Il presidente di ERT è chiaro che il metodo di selezione non è una selezione televisiva, ma sarà una versione ampliata dell’approccio di selezione interna adottato negli ultimi anni.

Fonte: Eurovoix