© Avrotros

Het Grote Songfestivalfeest: il prossimo dicembre la seconda edizione

Il 15 dicembre 2019 si è svolto ad Amsterdam un concerto del tutto singolare. Una sorta di riunione dei vincitori degli ultimi 40 anni dell’Eurovision Song Contest.

Questo concerto, chiamato “Het Grote Songfestivalfeest” è stato prodotto dalle emittenti olandesi NPO – Avrotros e mandato in onda la sera del 1º gennaio 2020 (su NPO3) per augurare a tutti gli olandesi un buon anno eurovisivo (e ancora il COVID non era in programma).

Vi aspettavate la cura dei dettagli dell’Eurovision Song Contest? Rimarrete profondamente delusi.

Ci fossero stati anche Al Bano e Romina, Gloria Gaynor e Orietta Berti sarebbe stata la versione olandese del capodanno in piazza di Rai Uno.


La seconda edizione dello spettacolo si terrà il 9 dicembre prossimo, sempre allo Ziggo Dome di Amsterdam.

La line-up della seconda edizione dell’Het Grote Songfestival ha ancora una volta molti partecipanti del passato. Brotherhood of Man, Sandra Kim, Verka Serduchka, Netta, Bobbysocks, Kristian Kostov, Johnny Logan, Loreen e Marija Serifovic sono stati tutti confermati. Altri nomi saranno annunciati nelle prossime settimane.

Grande assente nel 2019 Duncan Laurence, impegnato a Oslo nell’ultima tappa del suo EU Tour promozionale. Il cantante però non ha pensato di registrare un video messaggio per salutare tutti, come invece aveva fatto Helena Paparizou.

“Dopo la vittoria di Duncan Laurence, i Paesi Bassi sono rimasti affascinati dall’Eurovision Song Contest”, afferma il produttore esecutivo Manon van Alten di PilotStudio. “Dopo la trasmissione televisiva della prima edizione di Het Grote Songfestivalfeest, abbiamo ricevuto molte domande da persone che si chiedevano se ci sarebbe stata una seconda edizione. C’è molto interesse. L’Eurovision Song Contest è vivo come mai prima d’ora. Ecco perché una seconda edizione si svolgerà a dicembre”.

La vendita dei biglietti per la seconda edizione è iniziata proprio oggi. Potete acquistare i vostri biglietti al seguente link.

Che ve ne pare del ritorno del concerto? Ci andrete? Fateci sapere sui social!