Foto: Lora Musheva

IN-Reaction: le reazioni di Eurovision IN al brano bulgaro “Growing up is getting old”

Anche quest’anno torna la nostra rubrica IN-Reaction, ovvero una serie di articoli in cui tutti i collaboratori della redazione esprimeranno in breve le proprie impressioni* sui brani eurovisivi, dandone infine un voto. Questi voti serviranno poi per realizzare una media ed una classifica finale in vista dell’Eurovision 2021.

Per rendere il tutto più dinamico, quest’anno abbiamo deciso di coinvolgere anche una serie di fan che svolgeranno il ruolo di ”giuria demoscopica”.

* I collaboratori della redazione e la giuria demoscopica NON sono esperti musicali, ma semplici Eurofans. Nello specifico, la giuria demoscopica è composta da 30 fan che hanno deciso di prendere parte a questa avventura.

IN-Reaction su “Growing up is getting older” di Victoria

Pareri di Eurovision IN

Un altro brano che pare dividere i collaboratori. Anche tra chi l’ha bocciata c’è comunque qualcuno, come Claudio, che trova qualche elemento positivo: «Bella, raffinata, rilassante. Forse un filino troppo. Le sonorità sono le sue ma risulta un po’ soporifera». Interessante il commento di Ivan: «Il brano sembra da titoli di coda, sembra non partire mai, forse solo verso la fine». Ovviamente a qualcuno ricorda l’entry dello scorso anno … o Billie Eilish.

Alessandro apprezza particolarmente un passaggio del testo: «La frase Playing tetris with my feelings rende molto l’idea della persona che cerca di incastrare i suoi feelings (che però non si possono incastrare come nel Tetris). Non sa nemmeno dove andranno a finire: in fondo, pensandoci, quando si gioca al livello successivo, le caselline del Tetris scompaiono. Un livello in più e si cresce». 

Pareri della Giuria Demoscopica

La giuria sembra apprezzare molto il brano, qualcuno spingendosi anche a puntare sulla sua vittoria. Altri, invece, non la vedono minimamente così.

«Victoria non mi convinceva lo scorso anno. Quest’anno invece mi piace, la trovo più matura. Atmosfera sognante. Potrebbe vincere».

«Un po’ banalotta forse? Solita roba che farà fatica, che non si distingue… È anche carina ma mi sembra poco poco energica e con poco pathos. Non mi convince».

«Trovo tutto adolescenziale, un po’ smielato. Mi ha ricordato I drammi di Bella in Twilight che innamorata di Edward, pensava a come sarebbe invecchiata mentre lui no. Il testo è dai toni drammatici, ma cantato con quella vocina (quasi lagnosa) che sembra voler fare compassione…un mix poco convincente, al terzo ascolto mi stavo quasi addormentando».

«Per quanto sia una delle migliori tra le canzoni che ha proposto quest’anno con il suo EP, l’unica cosa che mi è davvero rimasta impressa è la bellezza dei suoi capelli nel video. Probabilmente non è il mio genere e basta, però non mi rivedo a riascoltarla dopo maggio».

«La trovo assolutamente adorabile! Leggera, ha un crescendo molto bello e la trovo molto curata. Bellissima!».

VICTORIA - "GROWING UP IS GETTING OLD"
EROS
6
RAOUL
5.5
SARA
5
IVAN
4
CLAUDIO
5
GIOVANNI
6
ANDREI
8.5
ALESSANDRO
8.5
GIURIA DEMOSCOPICA
6.7
6.4
MEDIA FINALE
error: