• Home
  • Eurovision
  • Unisciti a noi
  • About

In-Reaction: le reazioni di Eurovision IN al brano francese “The Best In Me”

Continua la nostra rubrica In-Reaction, ovvero una serie di articoli in cui tutti i collaboratori della redazione esprimeranno in breve le proprie impressioni* sui brani eurovisivi, dandone infine un voto. Questi voti serviranno poi per realizzare una media ed una classifica finale una volta pubblicati tutti i brani.

* I collaboratori della redazione NON sono esperti musicali, ma semplici eurofan.

In-Reaction su “The Best in Me” di Tom Leeb

Raoul

The best in me è un titolo che già fa capire abbastanza bene dove si andrà a parare e qui la Francia ha cacciato l’errore madornale. Meglio di Ulrikke ma lì mi fermo al momento. 3,5/10 e ci vediamo al prossimo appello.

Voto 3,5

Eros

Sarò una bestia di Satana, ma a me la canzone del manzo francese piace. Ovvio non è potente come quella di Amir o carina come quella di Bilal o quella del 2017. Risulta si un po’ anonima rispetto alle canzoni mandate dalla Francia fino all’anno scorso. Ovviamente è ottanta spanne sopra la entry spagnola.

Voto 6

Sara

La canzone non è male, ma facilmente dimenticabile. La prima parte è un po’ noiosa, poi a metà canzone spicca un’acuto e da qui sembra parta una nuova canzone più ritmata e orecchiabile, che non è affatto male. Quasi fastidioso il ripetersi di “you are” lungo tutta la canzone.

Voto 5,5

Nikola

So che andrò a scontrarmi con mezzo fandom, ma la Francia mi piace. C’è da dire che sicuramente “The Best in Me” non è il brano che “ci farà dimenticare degli altri concorrenti”, ma rimane comunque cantato da Tom Leeb… Tuttavia, spogliando il brano da Tom, la parte francese la trovo (anche se non ho capito una mazza) molto affascinante e la parte finale già me la immagino sul palco della Ahoy con tutti i festoni e tutto ciò che condiscono le performance eurovisive. Indubbiamente si sente la mano degli svedesi e forse, in tutta onestà, la Francia non ne aveva bisogno, ma la nuova HoD se ne renderà forse conto il 17 maggio.

Voto 6,5

Giovanni S.

Un brano senza arte né parte, una presentazione in pompa magna che supera di 1000 volte la qualità della canzone, un testo di un a banalità disarmante che sembra scritto per la recita delle elementari, devo aggiungere altro?

Voto 2

Ivan

Francia: brano random che potrebbe cantare chiunque, marchio svedese che si nota subito con lo stampino. La Francia deve chiedere aiuto alla Svezia per un brano decente? Io penso che ci siano molti autori francesi che possono fare molto, ma molto meglio.

Voto: 4

Giovanni

Allora… la sua voce è molto bella, ma non ne fa grande sfoggio, ti lascia per tutta la durata del brano con il fiato sospeso sperando in qualche nota più alta e poi… non succede niente. È la classica love ballad, che vuole trasmettere emozione ma proprio non ce la fa. Il testo poi…. vabbè, meglio non dire niente. E poi grossa pecca è la parte in inglese, che andava proprio evitata, soprattutto quando si può cantare interamente in francese che è una bellissima lingua che risalta molto nella musica. Tutto questo rende il brano molto…… meh.

Voto 5

Claudio

Scarto dello scarto di una semifinale del Melodifestivalen. Se già Lundvik aveva rifilato una ciofeca alla Gran Bretagna lo scorso anno, con la Francia ha superato se stesso. Inutile, brutta e muffa. Mi chiedo se per produrre una canzone brutta fosse necessario andare fino in Svezia. Chiaramente sarà la manzitudine di Tom a salvare la baracca. Se lo esce magari qualche 12 punti al televoto salta fuori.

Voto 2

Andrei

Se qualcuno mai mi dedicasse un pezzo del genere, probabilmente reagirei come Van Gogh e mi mozzerei un orecchio. Questa brodaglia mi fa venire il diabete, mi spiace Francia. Non andrò in bagno durante la performance solo per un motivo, o forse sarebbe meglio vederla in bagno, senza audio e con un pacchetto di fazzoletti accanto.

Voto 3

Alessandro

La voce non è male ma manca la canzone. La Francia ha sicuramente di meglio da offrire e questo mix francese/inglese non funziona. Testo banale. La composizione non offre alcuna novità. Peccato.

Voto 4
Risultato immagini per tom leeb the best in me

Media di “The Best in Me”: 4,15

error: