• Home
  • Eurovision
  • Unisciti a noi
  • About

In-Reaction: le reazioni di Eurovision IN al brano lituano “On Fire”

Continua la nostra rubrica In-Reaction, ovvero una serie di articoli in cui tutti i collaboratori della redazione esprimeranno in breve le proprie impressioni* sui brani eurovisivi, dandone infine un voto. Questi voti serviranno poi per realizzare una media ed una classifica finale una volta pubblicati tutti i brani.

* I collaboratori della redazione NON sono esperti musicali, ma semplici eurofan.

In-Reaction su “On Fire” di The Roop

Eros

Inizialmente pensavo fosse un’altra entry di poco conto, di quelle che quando ripensi all’Eurovision dell’anno prima dici “Ma la Lituania con quale brano aveva partecipato?”. Ascoltandola altre volte invece è diventata una delle mie preferite. Mi piace il sound un po’ da canzoni serali e notturne di Radio Montecarlo. Però il balletto un po’ spastico tipo 2006 in discoteca anche no perfavore.

Voto 7

Giovanni

Uno pensa che al secondo anno consecutivo la Lituania abbia imparato la lezione… e invece no. Si è di nuovo fatta scappare un’ottima opportunità! Questo perché invece di scegliere un capolavoro come “Make me human” di Monique, ha preferito una canzone che di artistico (secondo me) non ha niente, ma proprio niente. Farà di sicuro impazzire alcuni fan per il ritmo e il ballo strampalato, ma a me fa torcere l’intestino. Delusione totale!

Voto 2

Raoul

Habemus The Roop all’Eurovision. Mistici e con un qualcosa di particolare che ti fa dire “Idk what he’s doing but girl I’m living”. Al momento i miei preferiti anche se non riesco a dargli più di…

Voto 7,5

Sara

Psichedelica! la canzone è molto orecchiabile, moderna, e carina. Ci faranno ballare. Quasi certa la top 10.

Voto 7,5

Nikola

La canzone mi piace, non è la mia preferita, ma non è nemmeno tutto questo male onestamente. La voce del vocalist a parer mio si sposa perfettamente con la melodia e il testo non mi sembra banale, anzi. Apprezzo veramente il brano quando lo ascolto senza vedere l’esibizione, che mi lascia un po’ perplesso e rende tutto molto creepy (sicuramente a Rotterdam la manterranno uguale). Spero si qualifichino!

Voto 7

Giovanni S.

Il pezzo in se non ha nulla di straordinario, ma la performance sul palco va a bilanciare il tutto, di sicuro impatto, ed il ritornello è già un guilty pleasure (I’m on faaaaaiah) lo staging farà sicuramente la differenza a a Rotterdam.

Voto 7

Ivan

Il brano nella versione studio non mi aveva colpito per niente, la sua forza è sicuramente tutta sul palco (coreografia, luci e inquadrature), senza quella il brano sarebbe passato inosservato.

Voto 6+

Claudio

La canzone é accattivante, c’è una coreografia che acchiappa ed il cantante dei The Roop è sicuramente di quelli che bucano lo schermo con lo sguardo.
La canzone è abbastanza ripetitiva e per me non va da nessuna parte. Dopo un minuto mi annoia già.

Voto 5

Andrei

Un brano ed una performance che ti rimangono impresse nella mente. Niente di trascendentale, ma una proposta valida quella lituana. Giocano il fattore diversity ma vedremo quanto spiccherà nel contesto eurovisivo.

Voto 7,5

Alessandro

Wow Lithuania, that was unexpected. Vi perdono pure la rima “fire-desire”. Un pacchetto completo per un’ipotetica vittoria. La coreografia e la canzone entrano in testa molto facilmente. Li abbiamo visti in azione durante il loro processo di selezione e pure lì non deludono. Riescono a prendersi un bel voto da parte mia.

Voto 9
Risultato immagini per the roop on fire

Media di ”On Fire”: 6,57

error: